Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto a Lucca – Confronta le offerte

    Noleggio Auto Lucca Tra le città toscane che meritano di essere visitate almeno una volta nella vita vi è senza dubbio Lucca, che ha davvero molto da offrire a chiunque volesse dedicarle un po'del proprio tempo.

    Cosa vedere a Lucca?

    Lucca Dopo essere atterrati all'Aeroporto Galileo Galilei di Pisa e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può subito iniziare a scoprire questa città.

    Il primo luogo da visitare potrebbe senza dubbio essere Piazza dell'Anfiteatro, che si caratterizza per il fatto di essere una delle più belle d'Italia.

    La sua costruzione risale alla prima metà del 1800 e il progetto venne concretizzato dall'Architetto Nottolini. Altro luogo da visitare è senza dubbio il Duomo di Lucca, che si caratterizza per una forma leggermente asimmetrica.

    La struttura internamente si presenta a tre navate e vi si possono ammirare delle splendide opere d'arte, che rendono questo luogo di culto decisamente affascinante non solo da un punto di vista architettonico e mistico.

    E a proposito di luoghi di culto, non si possono non citare due chiese tra le più importanti della città toscana, ovvero la Chiesa di San Michele e la Chiesa di San Frediano, che sono tra le più importanti di tutta la città, seconde per importanza soltanto al Duomo.

    Una visita a Lucca non può poi non includere le sue mura, che si innalzano per 12 metri e che si estendono in lunghezza per circa 4 km. La loro importanza non è soltanto storica ed artistica, tanto che sono oggetto di studio anche da chi lavora nell'urbanistica, visto che sono l'unico esempio di mura difensive arrivate fino all'epoca attuale.

    Altri luoghi da vedere assolutamente a Lucca

    Castello Lucca In passato Lucca si caratterizzava per la presenza di qualcosa come circa 250 torri. Oggi ne restano purtroppo soltanto due, ovvero la Torre Guinigi e quella "delle Ore", che sono tra i simboli più importanti della città e da cui si può godere di una vista decisamente affascinante.

    Lucca ha molto da offrire anche da un punto di vista prettamente museale: basti ad esempio pensare al Museo Nazionale di Palazzo Mansi, che si caratterizza per il fatto di ospitare il meglio di ciò che Lucca ha da offrire da un punto di vista pittorico.

    E sempre a proposito di musei vale la pena visitare il Museo Casa natale di Giacomo Puccini, che consente di venire a contatto diretto con alcuni cimeli che raccontano molto della parabola artistica del grande ed immortale compositore, come ad esempio il pianoforte con cui compose Turandot.

    Tra gli altri cimeli di sicuro interesse vi sono anche alcuni spartiti appartenuti al compositore e che sicuramente saranno affascinanti per qualsiasi viaggiatore.

    Ovviamente nei dintorni di Lucca si trovano anche alcuni borghi medioevali decisamente interessanti, come ad esempio Castiglione di Garfagnana, dove si possono visitare il castello omonimo e godere di un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.

    Hai bisogno di aiuto?