TiNoleggio / Noleggio auto / Italia / Lombardia / Noleggio auto a Sondrio

Noleggio Auto a Sondrio – Prenota Ora

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
16/08/2022
10:00
A
18/08/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Noleggio Auto Sondrio Considerata il cuore della Valtellina, Sondrio è una delle città più caratteristiche della Lombardia. Racchiusa nel cuore delle Alpi, la città lombarda offre ai suoi visitatori la scoperta di autentici tesori d’arte.

Cosa vedere a Sondrio?

Sondrio Dopo essere atterrati all'Aeroporto di Milano-Malpensa e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata su TiNoleggio, ci si può subito recare a Sondrio per scoprire quanto ha da offrire questa città lombarda.

Il primo luogo da vedere è il Castello Masegra, la cui edificazione risale al secolo XVI, e il castello è in realtà un complesso di edifici la cui pianta ricorda la forma di un trapezio. Senza dubbio questo castello è uno dei simboli di Sondrio e vale la pena dedicargli un po'del proprio tempo, considerando anche gli affreschi ed i dipinti che si possono ammirare all'interno.

Decisamente interessante è anche Palazzo Sertoli, la cui costruzione risale al secolo XVII e che ha una struttura architettonica ancora intatta nonostante il tempo trascorso dalla sua costruzione.

Merita una menzione anche Palazzo Sassi De'Lavizzari, che venne edificato nel corso del '500 e che oggi è uno dei poli culturali più importanti di tutta Sondrio, visto che è sede del Museo Valtellinese di Storia ed Arte, la cui apertura al pubblico risale al 1994 e che racconta molto della storia della Valtellina sia da un punto di vista prettamente storico, sia da un punto di vista artistico e sociale.

Altri luoghi da vedere a Sondrio e nei dintorni della città

Paesaggio Sondrio Per chi ama i luoghi di natura religiosa vale senza dubbio la pena spendere un po'del proprio tempo per visitare il Santuario della Sassella, uno dei luoghi spiritualmente più importanti e visitati di questa parte di Lombardia.

Inoltre, va aggiunto che questo luogo è molto interessante anche da un punto di vista prettamente artistico, in considerazione del fatto che vi sono conservate alcune opere d'arte che vale decisamente la pena vedere. La sua costruzione risale al secolo XV, mentre il portico che si trova nelle sue vicinanze è stato costruito successivamente, nella seconda parte del 1700.

Come abbiamo visto, Sondrio ha tanto da offrire sotto ogni punto di vista, ma lo stesso può dirsi per alcune realtà che si trovano in provincia. Un esempio di quanto appena detto è sicuramente Chiavenna, una delle località più apprezzate della Lombardia dal punto di vista turistico.

Molto interessanti sono i palazzi medioevali che si trovano nel centro di Chiavenna, dove tra i tanti luoghi da visitare si possono citare la Chiesa di San Lorenzo, che è il luogo di culto più importante di Chiavenna, e il Parco delle Marmitte, piccola oasi naturale assai rilassante.