Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Como - Compara le Offerte

    Noleggio Auto ComoComo, realtà nota in tutto il mondo grazie all'immortale "I Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni, ha tanto da offrire a chiunque dovesse decidere di visitarla e di scoprire tutte le sue bellezze.

    Cosa vedere a Como?

    ComoDopo essere atterrati all'Aeroporto di Milano-Malpensa e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata su TiNoleggio, ci si può subito dirigere a Como per poterne scoprire con calma tutte le bellezze.

    La sua notorietà, come detto, risulta dovuta principalmente all'opera più famosa di Alessandro Manzoni, anche se negli ultimi anni la presenza di diverse star di Hollywood, che qui hanno comprato casa, ha ampliato ancora di più la fama della città in Italia e nel mondo.

    Senza dubbio un viaggio alla scoperta di Como non può che iniziare dal Tempio Voltiano, che come si può intuire dal suo nome, è dedicato alla importante figura di Alessandro Volta, una delle personalità più importanti della storia comasca.

    Questo palazzo, che da un punto di vista architettonico ha delle fattezze decisamente palladiane, si trova nei pressi del Lago di Como ed è una grande testimonianza del lavoro di uno degli scienziati più importanti della storia a livello internazionale, non soltanto per la rivoluzionaria invenzione della pila.

    Altri luoghi da vedere a Como

    Duomo di ComoSempre da un punto di vista culturale risulta decisamente interessante il Museo della Seta: attraverso le sale di questo polo museale si possono infatti ripercorrere 150 anni di tradizione della lavorazione di questo materiale, vero e proprio segno distintivo della realtà comasca, che anche nei tempi attuali viene giustamente considerata la realtà più importante della seta a livello internazionale.

    In questo museo è possibile scoprire come la lavorazione di questo materiale si sia sviluppata e modificata nel corso del tempo e senza dubbio si tratta di un modo decisamente interessante per scoprire parte della storia di Como.

    Tra i tanti luoghi che vale la pena vedere a Como spiccano ovviamente anche le tante ville, che sono un altro dei motivi per cui nella città lombarda arrivano turisti da ogni parte del mondo. Tra le tante ville che si possono ammirare, alcune solo dall'esterno, spiccano Villa Carlotta e Villa Erba.

    Infine, in un soggiorno a Como, non si può non trovare il tempo per visitare il Duomo di Como, che venne aperto al pubblico sul finire del 1300 e precisamente nel 1396.

    Da un punto di vista architettonico questo luogo di culto, che è intitolato a Santa Maria Assunta, si presenta come un interessante mix di influenze diverse e molte delle sculture che si trovano sulla facciata principale sono opera di Giovanni Rodari.

    Infine, tra le località da visitare vicino Como spicca senza dubbio Cernobbio: qui tra le tante attrazioni spicca sicuramente Villa Erba, residenza ottocentesca dove per un certo periodo visse anche Luchino Visconti.

    Hai bisogno di aiuto?