Nazione di residenza del conducente
GR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Kos

    Noleggio auto Aeroporto KosL’Aeroporto internazionale di Kos, chiamato anche Aeroporto di Ippocrate, si trova in Grecia, nell’isola di Kos, a soli 22 km dalla città omonima.

    Aperto nel 1960, vanta un traffico passeggeri di 2 milioni annui, concentrati principalmente nei mesi estivi. Lo scalo di Kos collega l’isola a molte città europee; al suo interno sono presenti tantissimi servizi, quali bar e negozi.

    Inoltre, presso la stazione aeroportuale è possibile noleggiare un’auto, dopo averla comodamente prenotata online con TiNoleggio e da qui partire alla volta di Kos e delle sue spiagge.

    Kos: cosa vedere nella città di Ippocrate

    Cosa vedere a KosL’isola di Kos e il capoluogo Coo appartengono all'arcipelago del Dodecaneso e si trovano molto vicino alla costa turca.

    Oltre alle bellissime e apprezzate spiagge, Kos vanta dei siti archeologici antichissimi e dei villaggi di pescatori, dove è possibile scoprire le tradizioni locali.

    La città di Coo, chiamata anche Kos Town, è un antico borgo che fu totalmente distrutto nel 1933 da un terremoto.

    Il fulcro della cittadina è la zona del porticciolo, sempre animata ad ogni ora del giorno. Passeggiando per la tranquilla Kos si nota la tradizionale Plateia Platanou, la piazzetta principale famosa per la presenza del platano di Ippocrate.

    Non lontano spiccano la "Casa Romana" con le "Terme Centrali", antica residenza costruita nel 3 secolo d.C.

    La città vecchia, dove si notano esempi di arte bizantina, greca e romana, presenta l’imponente Castello dei Cavalieri o Castello di Neratzia, fortezza voluta nel XIV secolo.

    In quella zona, inoltre, è possibile visitare l’antica Agorà, dove campeggiano il famoso Santuario di Afrodite e il Tempio di Eracle.

    Altri resti da vedere a Kos Town sono gli scavi occidentali, quali il Teatro della Musica, la palestra ellenistica, il tempio di Asclepio, il mosaico della casa di Europa e il tempio di Dioniso.

    In città, invece, è possibile visitare il Museo Archeologico, in cui si trovano alcuni esempi di arte antica come alcuni mosaici.

    Nei dintorni di Kos sono da vedere la fortezza bizantina di Antimachia e il Paleo Pyli, un’antica città abbandonata con il castello bizantino e l’antica chiesa di Ypapanti.

    Spostandosi qualche chilometro, si possono fare delle escursioni nei borghi di Asfendiou, piccoli villaggi con pochissimi abitanti e caratterizzati da stradine, vicoli e taverne tipiche.

    Molto suggestivo è il sobborgo di Psalidi, bel villaggio noto per la spiaggia di Agios Fokas e per le terme di Bros, una piscina di acqua naturale attorniata da rocce e mare.

    Hai bisogno di aiuto?