Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto a Dole - Risparmia ora

    noleggio auto a DoleDole si trova nel dipartimento del Giura, nella zona di Franca Contea della Francia orientale, con Digione e Besançon sul fiume Doubs.

    Dall'aeroporto di Dole-Jura si raggiunge facilmente la città noleggiando un'auto.

    Cosa vedere a Dole

    noleggio auto a Dole: cosa vedereDole è stata il centro nevralgico della Franca Contea fino al 1422 quando il potere è stato trasferito a Besancon. E 'la città vecchia che sarete interessati al tuo Durante la visita.

    Si consiglia di iniziare una visita lontano dal centro della città e dalla collegiale. La migliore vista della Collegiale di Notre Dame è dall'altra parte del fiume sotto a Dole.  Il Collegiale di Notre Dame è il monumento più importante a Dole. Si trova nel centro della città vecchia e domina l'orizzonte. Risalente al periodo medievale, quando Dole era il più importante centro locale (1386-1676), l'edificio è stato costruito in stile gotico nel corso di gran parte del 16 ° secolo (1.509-1.586).

    Sulla parte esterna, è possibile vedere l'ampio campanile che è la prima cosa che si nota.  All'interno del Collegiale di Notre Dame, si possono ammirare un organo del XVIII secolo e alcuni elementi decorativi del Rinascimento. Ci sono molte vetrate (aggiunte nel 1840-1950 per sostituire le finestre mancanti originali), mentre un altro punto forte è è la statua della 'Madonna col Bambino'.

    Il punto culminante all'interno del Collegiale è a destra dell'altare, la Sainte Chapelle du Miracle de Faverney.

    Costruita nei primi anni del diciassettesimo secolo per ospitare una reliquia miracolosamente salvata da un incendio a Faverney Abbey, la cappella è riccamente decorata in stile rinascimentale sotto un tetto a volta.

    L'altare, i dipinti murali e le vetrate della cappella sono state aggiunte nel corso dei secoli.

    Una curiosità da sapere è che Louis Pasteur fu battezzato proprio qui nel 1823.

    Nelle strette vie del centro storico di Dole, raggruppate intorno al Collegiale di Notre Dame, sorgono molte belle case risalenti al Medioevo e numerosi negozi e caffè: è una città piacevole da girare. Dopo aver esplorato le strade intorno al collegiale, costeggiando il canale avrete l'impressione di trovarvi a Venezia!

    Hai bisogno di aiuto?