Nazione di residenza del conducente
CA
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Sept Iles

    Noleggio Auto Aeroporto Sept IlesVuoi effettuare un viaggio avventuroso in una terra selvaggia e indomita? Sept-Îles, punto estremo della Côte-Nord nella provincia di Québec, in Canada, è la meta ideale per soddisfare questo desiderio. Presso questa cittadina, infatti, potrete ammirare una vastità immensa di terre e paesaggi.

    Per farlo in totale comodità, vi consigliamo di prenotare un’auto a noleggio, con il servizio offerto da TiNoleggio, per poi ritirarla presso l’Aeroporto di Sept Iles. Servito da Air Canada Express, Pascan Aviation, Provincial Airlines e Air Inuit, questo scalo si trova solo a pochi chilometri dal centro cittadino.

    Visitare Sept-Îles: tutto quello che c'è da sapere

    Paesaggio  Sept IlesViaggiare nel nord del Québec, regione in cui s'inserisce Sept-Îles, non è mai un'esperienza semplice o banale. È un viaggio verso l'ignoto, alla scoperta di spazi infiniti, difficili da descrivere o immaginare. Situata appena al di sopra del cinquantesimo parallelo, l'area di Sept-Îles, come suggerisce lo stesso nome, comprende una serie di isole.

    Grande Basque, Petite Basque, Corossol, Petite Boule, Grosse Boule, Manowin e De Quen sono le splendide isolette affacciate sul suggestivo Golfo di San Lorenzo. Il pittoresco e grazioso centro cittadino di Sept-Îles, pur essendo di piccole dimensioni, consente al turista di visitare un caratteristico borgo, frequentato da giovani artisti e pescatori esperti.

    Quando la luce del giorno inizia ad affievolirsi, si accendono le luci dei negozi, dei locali alla moda e delle boutique, illuminando le viuzze strette e acciottolate, mentre i pescatori si allontanano verso l'argine del bacino per dedicarsi alla pesca.

    I turisti amanti dell'arte potranno visitare il Musée Régional de la Côte-Nord, espressione della cultura di quest'angolo di Québec, e il Centre d’interprétation de Clarke City, per scoprire le origini della vita industriale di Sept-Îles; gli appassionati di sport all'aria aperta, invece, potranno vivere l'incanto del Parc Holliday, con ben otto chilometri di piste da sci, di hockey e di pattinaggio.

    In auto si possono anche esplorare i dintorni di Sept-Îles. In questi luoghi surreali, anche se la densità abitativa va diminuendo, non mancano gli spunti di visita. Il "Museo del Guardiano del Faro", a Pointe Des Monts, il Musée Shaputuan, dedicato agli Inuit, e il "Musée Regional de la Cote Nord", consentiranno al turista di toccare con mano la storia di un Paese che, solo all'apparenza, può definirsi freddo e inospitale. E spingendosi fino a Radisson, infine, si potrà ammirare il suggestivo fenomeno dell'Aurora Boreale che, con i suoi fasci di luce, illumina il cielo per nove mesi l'anno.

    Hai bisogno di aiuto?