Nazione di residenza del conducente
AU
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Portland

    noleggio Auto Aeroporto PortlandA circa 362 km da Melbourne, sorge la città di Portland, situata a sud dello Stato Victoria, in Australia, affacciata sulla Baia di Portland e circondata da Parchi e Riserve nazionali. L’Aeroporto di Portland si trova in località Cashmore, a 13 km dalla cittadina, e offre collegamenti diretti con Melbourne tramite la compagnia aerea "Sharp Airlines".

    Presso tale aeroporto è consigliato ritirare un'auto a noleggio, precedentemente prenotata su TiNoleggio, per andare alla scoperta di Portland e i suoi dintorni in piena libertà.

    Cosa vedere a Portland

    Baia di PortlandLa Baia di Portland è stata così chiamata dal navigatore inglese James Grant, in onore del duca di Portland. L'area dove sorge la città era un tempo abitata dagli indigeni Gunditjmara, fino all'arrivo dei primi cacciatori di foche, tra i quali William Duttan, e dei primi europei che qui si insediarono, quali la famiglia Henty.

    Portland, considerato il più antico insediamento europeo, si sviluppò presto grazie alla pastorizia, all'agricoltura e alla pesca, fino a diventare oggi una delle più importanti città portuali tra Melbourne ed Adelaide e centro di lavorazione dell'alluminio (qui ha sede la fonderia "Alcoa").

    La città ruota attorno al lungomare dal quale è possibile scorgere le balene e osservare navi mercantili o piccoli pescherecci uscire da un porto, che è abbastanza riparato dai venti. Portland è una città antica e dunque ricca di edifici storici, circa duecento, peraltro perfettamente conservati.

    Reperti importanti sono conservati poi nel "Portland's Maritime Discovery Centre" legato al rapporto della città col mare: qui è possibile ammirare un modello in cartapesta di un enorme squalo bianco, lo scheletro di un capodoglio e soprattutto una vecchia scialuppa salvataggio del 1859.

    Percorrendo il "Great South West Walk" si possono visitare il "World 2 Memorial Lookout" dedicato ai caduti delle due guerre mondiali, il "Gawthrop Lagoon Park" habitat di uccelli quali trampolieri, fino ad arrivare al suggestivo faro "Cape Nelson Lighthouse". Tra le meraviglie naturalistiche, nei pressi di Portland, si trovano i celebri "Twelve Apostles" situate a est della città: si tratta di formazioni di roccia calcarea che emergono mastodontiche dalle acque dell'oceano australe.

    Queste vere opere d'arte, sono racchiuse su un territorio che parte dal "Port Campbell National Park" e sono plasmate da vento e onde, in quanto circa 20 milioni di anni fa erano parte della scogliera antistante. Questo paesaggio, pertanto, si presenta selvaggio, sferzato dal vento e da onde impetuose, che al tramonto diventa semplicemente spettacolare.

    Scendendo i gradini "Gibson Steps", inoltre, si arriva alla lingua di sabbia ai piedi della scogliera dalla quale i faraglioni si mostrano in tutta la loro fierezza. A nord di Portland, infine, si stende il "Grampians National Park", un parco le cui vette, tra cui il monte William, si ergono sulla pianura di Wimmera: questa area naturale dove abbondano le fragorose cascate, è habitat di emù, koala e canguri.

    Hai bisogno di aiuto?