Nazione di residenza del conducente
AU
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Cobar

    Noleggio Auto Aeroporto CobarL’Aeroporto Cobar si trova nel Nuovo Galles del Sud, in Australia, ad una distanza di circa 6 km dal centro di Cobar. Questa struttura dispone di due piste, di cui una in asfalto lunga 1.519 metri ed una non asfaltata della lunghezza di 1.221 metri. L’aeroporto è servito principalmente da due compagnie aeree: la Regional Express, che assicura collegamenti da e verso Dubbo, e la Brindabella Airlines, che invece lo collega a Sydney.

    Cobar, il fascino di Fort Bourke Hill

    Fort Bourke Hill LokoutCobar è una splendida cittadina australiana di circa 8 mila abitanti, situata nel Nord - Est del Nuovo Galles del Sud, in una zona particolarmente affascinante dal punto di vista naturalistico e non solo. In ragione di ciò, è opportuno, una volta atterrati all’Aeroporto Cobar, ritirare l’auto a noleggio comodamente prenotata in precedenza con TiNoleggio.

    In questo modo ci si potrà spostare in assoluta libertà raggiungendo tutti i punti di interesse, a cominciare da una delle mete più ambite e visitate dai turisti: il Fort Bourke Hill Lokout. Questo si caratterizza per un paesaggio davvero unico nel suo genere, che per certi versi ricorda il Gran Canyon.

    Si tratta di un’enorme montagna di colore rosso, dalla quale viene estratta una caratteristica pietra che viene utilizzata nell’edilizia per diverse tipologie di costruzioni. Fort Bourke è un po’ il simbolo della cittadina di Cobar e, soprattutto, rappresenta una importante risorsa per l’economia locale.

    Il consiglio è quello di restarvi fino al tramonto e godere e dell’incredibile gioco di luci ed ombra che si crea grazie al caratteristico rosso della pietra. Rimanendo in zona, si può dare un’occhiata alla Cobar Mines Heritage Park, un parco nel quale è stato ricreato il lavoro di estrazione mineraria che veniva effettuata soprattutto nella prima metà del secolo scorso.

    Presso questo parco potrete ammirare con attenzione le attrezzature che si usavano un tempo; questo, infatti, rappresenta una sorta di museo a cielo aperto. Cobar si trova in una zona dell’Australia caratterizzata da sconfinate zone desertiche, che un tempo creavano non pochi problemi alle comunità durante i periodi di siccità.

    Tuttavia, questo ha incentivato l’ingegno dell’uomo per trovare soluzioni e soprattutto attività per poter sfruttare le ricchezze presenti. Per quanti vogliano saperne di più sullo sviluppo di Cobar e dell’intera regione del Nuovo Galles del Sud, è auspicale visitare il Great Cobar Heritage.

    Questo è un moderno museo all’interno del quale sono presenti numerosi oggetti che testimoniano le evoluzioni nel corso dei secoli. Ad esempio, vi si possono trovare dei caratteristici furgoncini della prima metà del Novecento, vecchi macchinari utili per l’estrazione del rocce, attrezzatura che veniva utilizzata in passato per lavorare la terra, tagliare l’erba, incanalare l’acqua per le necessarie irrigazione. Naturalmente, per quanti vogliono acquistare souvenir o prodotti tipici locali, essi possono essere facilmente reperiti nel centro cittadino.

    Hai bisogno di aiuto?