Nazione di residenza del conducente
AR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Rio Gallegos

    noleggio auto aeroporto Rio GallegosL’Aeroporto Internazionale Piloto Civil Norberto Fernández è stato costruito nel 1964 e serve la provincia argentina di Santa Cruz. Lo scalo offre tanti voli nazionali, verso le principali località dell’Argentina e alcuni voli internazionali, diretti soprattutto verso il Cile.

    All’interno dell’Aeroporto Rio Gallegos potrete ritirare un’auto a noleggio, precedentemente prenotata con TiNoleggio, per scoprire l’omonima città di Rio Gallegos, capitale della provincia di Santa Cruz, che sorge allo sbocco dell'omonimo fiume Gallegos.

    Essa rappresenta il luogo posto più a sud dell'intera Argentina, giacché Ushuaia e Rio Grande appartengono già alla Terra del Fuoco. Circondata dalle ampie e lussureggianti distese della Patagonia, Rio Gallegos è un luogo intenso, pieno di brio e di vita, interamente da scoprire.

    Cosa vedere a Rio Gallegos

    Rio GallegosRio Gallegos è una città che sorge in una zona fantastica, dalla natura talvolta aspra e selvaggia e ricca di sfumature, e rappresenta una meta ideale per un viaggio fatto di emozioni forti e contrastanti, di colori intensi e fulgidi, di paesaggi sconfinati e di attrazioni sorprendenti.

    Ricca di arte, storia e cultura, Rio Gallegos era già nota intorno al XVI secolo, ma è solo a partire dal 1883 che acquisì importanza, quando Carlos Moyano divenne Governatore del "Territorio di Santa Cruz" e fu creata la Prefettura Marittima, per sancire il potere dell'Argentina sulla Patagonia.

    Passeggiare per le vie del centro di Rio Gallegos, dà l'impressione di vivere in un luogo senza tempo. Si raccomanda una visita al caratteristico Museo de los Pioneros, che consente di scoprire com'era Rio Gallegos all'epoca dei primi sbarchi di pellegrini, avvenuti intorno alla fine del 1800.

    Inoltre, si possono visitare anche altri luoghi simbolo della città, quali il Museo de Arte Eduardo Menicelli, il Museo Malvinas Argentinas, la Casa de Gobierno e la caratteristica Plaza de la Repùblica, famosa nel mondo per la sua zampillante fontana illuminata.

    Ma ciò che più affascina della città, è il suo scenografico lungomare Angel Sureda: esteso per circa 1 km, da esso è possibile ammirare il suggestivo incontro tra l'Oceano Atlantico e il Rio Gallegos, reso ancora più spettacolare dalla magia dei colori derivanti dall'alternanza delle maree.

    Rio Gallegos, però, può essere anche il punto di partenza per scoprire la parte più selvaggia dell'Argentina, quella più pura e incontaminata. Lungo la Ruta 40, che termina proprio a Rio Gallegos, è possibile imbattersi non solo nell'impressionante ghiacciaio del Perito Moreno, ma anche nella bellezza di El Calafate.

    Inoltre, spingendosi fino a Cabo Virgenes e a Punta Dùngenes, si potranno visitare i due fari che segnano l'estremità del continente americano.

    Hai bisogno di aiuto?