Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      23/10/2014 - 

    Visita Matera, Capitale Europea della Cultura 2019

    Matera Capitale Europea della Cultura 2019“Delle città dove sono stato, Matera è quella che mi sorride di più, quella che vedo meglio ancora, attraverso un velo di poesia e di malinconia.”

    Così recitava Giovanni Pascoli agli inizi del ‘900 in un momento di visionaria ispirazione, anticipando di oltre un secolo i celebri riconoscimenti che questo luogo, unico al mondo, avrebbe raccolto nel corso degli anni.

    Stiamo parlando del Patrimonio dell’umanità dell’Unesco: lo dicono il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso dove si cela la capitale dei contadini, gli antichi palazzi nobiliari come palazzo Firrao- Giudicepietro e le centinaia di chiese rupestri risalenti all’Alto Medioevo, che insieme alle altre innumerevoli meraviglie donano a questo luogo un’aura di mistica bellezza.

    Ma parliamo anche della fresca nomina di capitale Europea della Cultura 2019: lo testimoniano i siti di culto scavati nel tufo, le cripte affrescate sparse sulla Murgia, tra le testimonianze più importanti di arte pittorica altomedievale nell'area mediterranea e gli altri luoghi di preghiera, prima fra tutti la Cripta del Peccato Originale ribattezzata la ‘Cappella Sistina’ della pittura parietale rupestre. Questa eccezionale chiesa grotta, infatti, rappresenta una delle più antiche testimonianze dell'arte rupestre del Mezzogiorno d'Italia, grazie alla presenza dello straordinario ciclo di affreschi risalenti al IX secolo.

    Visitando la città avrete l’impressione di trovarvi in autentico eremo di spiritualità, dove il tempo sembra non essersi mai fermato. Proprio qui la vicenda umana si è svolta ininterrottamente per circa 7000 anni e non si contano le tracce dell’uomo che sin dal paleolitico si insediò nella città, modificando il paesaggio senza mai violarlo, come la Casa Grotta di Vico Solitario, la tipica abitazione dei Sassi, in parte scavata nella roccia calcarea e in parte costruita con i materiali di risulta dello scavo.

    Matera, sovrastando il burrone che la separa dalle colline pugliesi delle Murge, non delude neppure le aspettative degli amanti della natura come dimostrano gli oltre 2.500 ettari di superfice protetta dell’Oasi naturalistica di San Giuliano.  Rimarrete estasiati dalla vista del lago artificiale di San Giuliano creato negli anni '50. Questo specchio d’acqua ha attirato nell'area più di 180 specie di uccelli, che si muovono liberamente in una cornice naturale abbellita da conifere e eucalipti.

    Dopo aver noleggiato un’auto all’aeroporto di Bari Palese, raggiungete la città di Matera percorrendo le strade della Basilicata per ammirare vedute sorprendenti sui paesaggi accidentati, che formano canyon attraversati da viadotti impressionanti.  

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?