Nazione di residenza del conducente
JP
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      11/03/2018 - 

    Un tuffo nella barriera corallina e nelle splendide acque di Ishigaki, in Giappone

    IshigakiHa assunto l'appellativo di "isola più bella del Giappone" ed è una delle mete 2018più 'in' secondo TripAdvisor: ci sono tanti motivi, infatti, per visitare l'isola di Ishigaki, presso l'arcipelago Yaeyama.

    La realtà si compone di più di 30 isole bagnate da acque cristalline, un parco nazionale e una barriera corallina che non ha nulla da invidiare a quella australiana.

    Ishigaki e la sua barriera corallina

    IshigakiL'isola è collegata alle principali città europee ed è il posto giusto per chi è in cerca di relax e pace. Per raggiungerla e goderne appieno, ritirate l'auto a noleggio, prenotata su TiNoleggio, all'Aeroporto di Ishigaki.

    In auto vi potrete dirigere presso le attrazioni principale dell’isola per un'avventura mozzafiato. Una volta arrivati a terra, dell'isola vi colpirà innanzitutto il colpo d'occhio delle sue casette basse dal tipico stile orientale, il mare turchese da cartolina e la sua natura selvaggia, che si divide tra i tipici palmeti subtropicali della costa e i campi di canna da zucchero di Kohama.

    Dirigetevi a Kabira Bay, sul versante nord-orientale per ammirare la vista eccezionale su Manta Point. Nelle sue acque è vietato immergersi, ma la baia è il punto di passaggio preferito dalle mante giganti.

    Sempre presso l'area occidentale, si trova Fukido River, meta obbligata per gli appassionati di kayak, la cui foresta di mangrovie con la sua incredibile varietà faunistica, saprà stupire anche i bambini.

    Il litorale di nord-est, al largo della penisola di Hirakubo, è invece il luogo perfetto per chi ama praticare il diving e lo snorkeling. Chi voglia cimentarvisi, non ha che da scegliere tra i mesi di luglio, agosto o settembre, alla larga dalla stagione dei tifoni.

    Ishigaki: oltre la vita da spiaggia

    IshigakiUno dei punti d'interesse più suggestivi dell'isola è la grotta di calcare, conosciuta per le sue acque azzurrissime. Si trova dalla parte opposta al porto ed è parte, dal 2007, del parco nazionale di Iriomote-Ishigaki, habitat del gatto selvatico di Iriomote.

    Dato il suo importante patrimonio artistico, storico, architettonico e culturale, Ishigaki può essere definita anche come "l'isola delle sorprese".

    Dirigendosi verso il centro, si possono infatti ammirare diversi edifici, come Gongen Do, santuario shintoista del Seicento, e Torin Ji, un tempio buddhista con statue risalenti al 1737.

    Caratteristico è anche il tetto della residenza storica Miyara Donchi, nonché le tipiche imbarcazioni locali conservate al Museo delle Isole Yaeyama.

    Un altro santuario shinto, del XVIII secolo, è sito sulla collina a 5 km dalla città, dove si trova anche Tojinbaka, il luogo dove furono seppelliti i 400 cinesi che si ribellarono, nel 1852, su una nave diretta in America.

    Ma Ishigaki City sorprende anche per l'atmosfera, ospitale e rilassata, che si respira tra le sue sale da tè ed i giardini, presso cui consumare dolci dagli accostamenti inusuali o la tipica carne di manzo condita con sale locale in grani.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?