Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      01/12/2019 - 

    Sicilia on the road: da Palermo ad Agrigento passando per Trapani

    palermo La Sicilia è una regione meravigliosa in ogni stagione perché è in grado di regalare un’immagine ogni volta diversa ma ugualmente affascinante e coinvolgente.

    Ovviamente, gli itinerari da scegliere sono infiniti, ma il modo più completo di vivere la Sicilia è sempre quello di visitarla on the road, per godersi fino in fondo ogni angolo e ogni panorama.

    In questo caso, il percorso è quello che da Palermo porta ad Agrigento, passando da Trapani e facendo tappa nei luoghi più suggestivi che si incontreranno sulla strada. La soluzione migliore è quella di avere a disposizione almeno 5 giorni da dedicare a questo tour, ma può andar bene anche un weekend lungo.

    Da Palermo a Trapani: fra storia e natura

    trapani Dopo essere atterrati all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo ed aver ritirato l’auto a noleggio, già prenotata sul sito TiNoleggio, si arriva a destinazione in circa 50 minuti percorrendo la E90.

    Qui troviamo la prima importante tappa del viaggio. Le bellezze da vedere sono tante e molto dipende dal tempo che si ha a disposizione, ma ci sono luoghi che non si possono perdere assolutamente. Uno di questi è il palazzo dei Normanni, simbolo di Palermo, con la Cappella Palatina; ci sono, poi, i suoi mercati, Ballarò e la Vucciria, dove potersi immergere nella vera anima della città.

    Dopo aver lasciato Palermo, è il momento di partire verso Trapani passando per il tratto di costa che incontra le località di San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo, dove si trova la famosa Riserva dello Zingaro, fra le aree naturali più belle della Sicilia. Lasciata l’auto a noleggio ci si può inoltrare nella riserva attraverso uno degli itinerari segnalati.

    La tappa successiva è la suggestiva Erice, posta su un promontorio a circa 700 metri, dalla quale è possibile ammirare un panorama mozzafiato su Trapani e sull’intera costa, spaziando addirittura fino alle Isole Egadi. Scendendo verso Trapani si possono visitare le sue saline, ammirando i fenicotteri rosa e curiosando nel Museo del Sale; poi, con una delle tante barche che effettuano questo servizio, si può arrivare sull’isola di Mothia, l’antica città fenicia.

    Verso Agrigento

    agrigento Una volta lasciata Trapani e dopo aver visitato Marsala con le sue cantine, ecco Mazara delVallo, con il suo grande porto e il bellissimo lungomare; la località perfetta per una pausa pranzo all’insegna delle specialità locali.

    Poi, riprendendo la strada, la tappa successiva è Selinunte, per poi arrivare finalmente ad Agrigento per la visita alla sua splendida Valle dei Templi, uno dei complessi archeologici più grandi del Mediterraneo, che testimonia ancora oggi l’importanza di Agrakas, una colonia greca fondata nel 582 a.C.

    Se rimane ancora un po’ di tempo, non perdere l’occasione di visitare il giardino di Kolymbetra, dove si può passeggiare lungo i sentieri fra piante di mirto, salici tamerici: un luogo magico senza tempo!

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?