TiNoleggio / notizie / Scopriamo i posti più belli dove ammirare l'Aurora BorealeNoleggio Auto | Noleggio Furgoni

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:reloadOKKOright
times
nearbyairplanetrainboat
close
alertAttenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      23/11/2016 - 

    Scopriamo i posti più belli dove ammirare l'Aurora Boreale

    AbiskoL'aurora boreale è uno straordinario spettacolo della Natura a cui tutti vorrebbero assistere di persona, affascinati dalla luce intensa e da variegate sfumature di colore che squarciano il cielo. Ammirare questo quadro naturale non è così semplice e, soprattutto, è possibile farlo solo in alcuni Paesi del Mondo, quelli situati all'estremo nord della Terra. Ecco quali sono i posti più belli dove vivere quest’esperienza unica!

    Le "luci del nord" nella penisola scandinava

    Isole SvalbardUno dei posti più belli dove ammirare l’aurora boreale è senza dubbio la Svezia, in particolare la Lapponia svedese, ad Abisko, piccolo villaggio sulle sponde del "Lago Torneträsk", nei pressi dell'antico "Parco Nazionale di Abisko". Si tratta di un'area abbracciata dai monti, che custodisce una ricca fauna formata da, ad esempio, volpi artiche e renne, e dove ha sede l'Aurora Sky Station, un osservatorio posto sul Monte Nolja, lontanissimo dall'inquinamento luminoso e atmosferico, dove si è sovrastati dalla volta stellata e dalle avvolgenti "luci del nord".

    Ci sono poi le norvegesi Isole Svalbard, nel mezzo dell'Oceano Artico, dove a regnare è la natura selvaggia e incontaminata: il periodo migliore per raggiungerle è durante la "notte polare", tra metà novembre e fine gennaio, quando le isole sono quasi completamente al buio.

    Assistere al fenomeno dell'aurora boreale in questa atmosfera fatata è ineffabile. Anche la "mite" città di Alta (contea del Finnmark), dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per via delle incisioni rupestri dell'età della pietra, è ideale per vedere l'aurora boreale, a cui è dedicato anche il "Festival Invernale Borealis Alta", che si sviluppa in cinque giorni.

    Una città ideale per respirare a pieno la magia di luce è Tromsø, che si trova molto al di sopra del Circolo Polare Artico e che a gennaio ospita il "Nordlyfestivalen". 

    Rientra nella Scandinavia anche la Finlandia, dove i Sami credevano che l'aurora boreale fosse creata dai colpi di coda di una volpe nella neve. Qui si possono ammirare suggestivi paesaggi dove fare il pieno di emozioni visive.

    Uno di questi è il "Lago Inari", circondato da vette innevate, dove potrete ammirare circa 3.000 isolotti con boschetti rigogliosi di betulle e pini che si riflettono nello scuro specchio d'acqua; il lago fa da specchi anche alle splendide "luci del nord", che avvolgono chi le guarda ammaliato. A due passi da Lago Inari si trova il "Kakslauttanen Artic Resort" dove si può provare l'emozione di dormire in igloo di vetro e vivere un’esperienza indimenticabile.

    L'aurora boreale in Islanda

    Thingvellir National ParkTra i luoghi più belli dove vedere l'aurora boreale c'è la selvaggia Islanda, più vicina al polo nord magnetico. L'Islanda offre un connubio straordinario di fenomeni naturali celesti e paesaggistici unici, come il "Thingvellir National Park" dichiarato "Patrimonio dell'Umanità" dall'UNESCO.

    In questo punto le due placche terrestri dell'Eurasia e del Nord America si incontrano dando luogo alla grande fossa tettonica. Il Thingvellir National Park è un parco ricco di gole e faglie, come "Quelòla di Almannagjá", dove si trova la fragorosa cascata Öxaráfoss. Imperdibile è, infine, il grande lago glaciale"Jökulsárlón" che, solcato placidamente da iceberg dalle strane forme, riflette magicamente le luci danzanti dell'aurora boreale.

    Grazie per esserti iscritto!