Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      14/04/2019 - 

    Pasquetta in Italia: ecco cosa fare

    Pasquetta in Italia Nel giorno di Pasquetta è ormai una tradizione consolidata quella di fare la cosiddetta "gita fuori porta" insieme a tutta la famiglia; il Belpaese è ricco in ogni suo angolo di tesori più o meno nascosti, siano essi artistici, architettonici o naturali.

    Quale migliore occasione del lunedì dell’Angelo per visitare uno dei borghi più belli d’Italia vicino alla propria città?

    Si possono scegliere tra i 112 borghi presenti nel nord Italia, i 163 nelle regioni centrali e gli oltre 81 che, invece, si trovano nell’Italia del sud e sulle Isole. Il loro numero e la loro presenza capillare su tutto il territorio nazionale permettono, quindi, di poter ammirare dei veri e propri capolavori passando la Pasquetta in modo inconsueto.

    Qualunque sia la posizione di partenza è infatti possibile arrivare in poco tempo in uno dei tanti gioielli che tutto il mondo ci invidia, sia per quanto riguarda la bellezza architettonica o naturale che per le tipiche varietà enogastronomiche.

    Borghi nel nord Italia

    Vernazza In questa parte d'Italia non c'è che l'imbarazzo della scelta. Da Forte Bard in Valle d’Aosta a Brisighella o Bobbio in Romagna, si passa alle splendide coste liguri con Vernazza. Oppure ci sono le colline piemontesi con Manforte d’Alba, Patrimonio Unesco, così come è possibile attraversare i laghi lombardi con Tremezzo, Tremosine sul Garda e Lovere.

    In Trentino Alto Adige ci sono le vallate con Vipiteno, Castelrotto o Mezzano mentre in Veneto, si può visitare Sottoguda o Cison di Valmarino e perdersi tra le ville venete ed il prosecco senza dimenticare il centro di Sappada e Venzone in Friuli.

    Borghi nel centro Italia

    Porto Ercole Anche per il centro Italia la scelta è molto ampia, vista anche la storia complessa e la morfologia del territorio; in Toscana da Scarperia San Piero, con le sue lame, a Sovana la città del tufo o Pitigliano, la Gerusalemme toscana, fino a Porto Ercole, approdo del Caravaggio.

    In Umbria da Castiglion del Lago sul Trasimeno passando per Bevagna o Trevi fino ad arrivare ad Arrone o San Gemini.

    Nel Lazio ci sono Greccio, Castel Gandolfo o Sperlonga mentre Civita di Bagnoregio è un gioiello incastonato su di una rupe calcarea.

    Nelle Marche si possono visitare Montecassiano, il paese delle confraternite, od Offagna, la vedetta sul mare.

    Borghi del sud Italia

    Locorotondo Dalle bianche case di Locorotondo o Cisternino alle mura di Otranto in Puglia si passa alla costieracampana con Atrani, Furore e Conca dei Marini. In Basilicata c'è la bellissima Pietrapertosa, mentre se ci si trova in Sicilia si può scegliere fra Erice, Monterosso Almo, Sotera o Castiglione di Sicilia, rocca sospesa tra due bellezze naturali come l’Alcantara e il monte Etna.

    In Sardegna, ci si può dirigere verso Castelsardo, una vera gemma nella roccia, fino ad arrivare ad un borgo all’interno di una città: il centro di Alghero, dove è possibile ancora ascoltare il catalano antico.

    Queste sono solo alcune tra le quasi 300 località in tutta Italia da poter vivere in una giornata, assaporandole con il gusto delle specialità gastronomiche e vinicole, godendole con lo sguardo del turista traendo beneficio dalla loro pace e tranquillità, per una Pasquetta da passare in modo differente.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?