Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      01/04/2016 - 

    Mazara del Vallo: i monumenti e le prelibatezze enogastronomiche

    Mazara del ValloMazara del Vallo è una delle mete turistiche della Sicilia, ricca di monumenti e di prelibatezze da assaporare, si trova alla foce del fiume Mazaro.

    La sua posizione le consente di avere un clima mite tutto l'anno ed è il luogo perfetto per chi vuole fare una vacanza al mare e allo stesso tempo immergersi nell'arte e nella cultura.

    Per raggiungere Mazara del Vallo basta semplicemente noleggiare un'auto all'Aeroporto di Trapani Birgi, prenotandola in anticipo, comodamente e in tutta tranquillità, su TiNoleggio. Lo scalo aeroportuale dista circa 50 km di autostrada A29 dalla cittadina.

    Alla scoperta di Mazara del Vallo

    Mazara del Vallo in SiciliaLa città ha origini molto antiche ed è stata conquistata da Fenici, Cartaginesi, Romani, Arabi, Normanni e tanti altri popoli, che l'hanno sempre utilizzata per la sua posizione strategica.

    Ancora oggi conserva molti esempi delle dominazioni arabe, come si può notare nel centro storico.

    La zona si chiama Casbah, che significa fortezza e ha un impianto urbanistico tipico delle medine, dei mercati islamici.

    Tra i monumenti da vedere a Mazara del Vallo, c'è sicuramente la Cattedrale del Santissimo Salvatore costruita in epoca normanna dal Conte Ruggero a seguìto di un voto.

    La chiesa fu del tutto trasformata nel periodo barocco, ma resta ancora presente la figura del conte che è in altorilievo sul portale.

    Interessante e particolare è anche la Chiesa di San Nicolò Regale, che ha una forma quadrata con una cupola al centro e fu costruita intorno al XII secolo. All'interno, sono state trovare tracce di mosaici risalenti all'età romana.

    Da non perdere è il Museo del Satiro danzante, situato nella chiesa di Sant'Egidio, dedicato proprio all'omonima statua bronzea, risalente al IV secolo a.C., che fu ritrovata nelle acque antistanti la città.

    Cosa mangiare a Mazara del Vallo

    Cous Cous e Gambero RossoDurante una passeggiata tra le bellezze artistiche della città o dopo un tuffo lungo la costa, è possibile assaggiare le specialità del posto in uno dei ristoranti tipici, situati soprattutto nel centro storico e sul lungomare.

    Il pesce è l’alimento principale ed è cucinato in tantissimi modi: gamberoni, pesce spada e frutti di mare sono accompagnati da tanti profumi e sapori unici di questo territorio.

    Anche la cultura araba ha la sua influenza sul cibo locale, infatti è molto diffuso il cous cous in tutte le sue varianti, con brodo di pesce, di carne o di verdure.

    Inoltre, si possono assaggiare anche le tipiche prelibatezze della Sicilia come gli arancini, i cannoli, le granite e i dolcetti di marzapane.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?