Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      06/05/2019 - 

    L'imponente Scala dei Turchi

    Scala dei Turchi La Scala dei Turchi è un gioiello naturale situato a Realmonte, imperdibile per chi si trova a visitare la provincia di Agrigento, in Sicilia.

    Un maestoso sperone di roccia calcarea che si erge dalle profondità cristalline del Mar Mediterraneo e che con il suo colore bianco abbagliante affascina turisti di ogni provenienza. Proprio il contrasto cromatico tra il colore della roccia e quello del mare è uno dei punti forti del luogo che lo rende unico in tutta la regione.

    La sua insolita formazione deve la sua origine alla forza costante della pioggia e del vento che, nel corso dei secoli, hanno modellato la roccia fino a renderla una gradinata naturale.

    Per raggiungere questa meraviglia il modo più comodo è noleggiare un’auto direttamente all’Aeroporto diPalermo Falcone e Borsellino; infatti una volta atterrati è possibile ritirare direttamente qui la vostra auto anoleggio prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio e raggiungere in tutta comodità La Scala dei Turchi.

    La storia della Scala dei Turchi

    Spiaggia Scala dei Turchi L'origine del nome della Scala dei Turchi è legato ad un fatto leggendario, si narra infatti che durante l’invasione dei pirati saraceni, chiamati malevolmente Turchi dalla gente del posto, videro dal mare questa scogliera e proprio per la sua insolita somiglianza ad una grande scalinata decisero di fermare le navi nelle calme acque antistanti alla roccia.

    Da questo punto poterono comodamente risalire fino ai villaggi situati nelle vicinanze, compreso il paese di Realmonte, e razziarli. La Scala dei Turchi rappresentava e rappresenta tutt'oggi anche un porto naturale al riparo dei venti, pertanto le barche dei saraceni ormeggiate in questo luogo erano più protette rispetto a quelle degli altri.

    Oggi la zona non è più meta di pirati e corsari bensì di turisti che la scelgono per la bellezza del suo mare e delle sue spiagge.

    Cosa vedere vicino alla Scala dei Turchi

    Valle dei Templi La Scala dei Turchi non è la sola attrazione della zona. Oltre alle bellissime spiagge pubbliche situate proprio a ridosso della scogliera è possibile visitare anche i numerosi siti archeologici presenti nella zona di Agrigento, come la Valle dei Templi o il sito archeologico di Villa Romana.

    Poco distante è situata anche la casa natale di Giuseppe Pirandello che i turisti appassionati alle opere di questo scrittore possono visitare. Inoltre la zona costiera vicina alla Scala dei Turchi è ricca di strutture ricettive e di ottimi ristoranti dove gustare la nota, e deliziosa, cucina siciliana.

    Per questo si può dire che non c'è un'unica ragione per visitare questa zona, ma almeno cinque: mare cristallino, spiagge bianche, interesse storico, divertimento e buona cucina.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?