Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      26/11/2019 - 

    Le 7 Meraviglie del Mondo Antico

    7 meraviglie del mondo antico Le Sette Meraviglie del Mondo Antico sono considerate l’apice dell’arte e dell’architettura classica. Non tutte, però, esistono ancora. Costruite più di 2.000 anni fa, sono state tutte contemporaneamente visibili solo per un periodo brevissimo in quanto poi, per le cause più diverse, andarono distrutte.

    Le meraviglie classiche e le meraviglie moderne

    piramide di cheopeLe Sette Meraviglie del Mondo Antico sono le opere storiche ed architettoniche, considerate da Romani ed antichi Greci, le più straordinarie dell'epoca.

    La lista "canonica" risale al III secolo a.C. e comprende:

    • I Giardini pensili di Babilonia
    • Il Colosso di Rodi
    • Il Mausoleo di Alicarnasso
    • Il Tempio di Artemide a Efeso
    • Il Faro di Alessandria
    • La Piramide di Cheope a Giza
    • Statua di Zeus

    Alla scoperta delle "Sette Meraviglie del Mondo Antico"

    tempio di artemide Visitare le Sette Meraviglie del Mondo Antico, oggi, non è più possibile. Solo la Piramide di Cheope, infatti, è sopravvissuta (parzialmente intatta) fino ai nostri giorni.

    La Piramide di Cheope - originariamente alta 146 metri - si trova in Egitto ed è chiamata anche Grande Piramide di Giza o Piramide di Khufu; considerata la più antica delle principali costruzioni della necropoli di Giza sarebbe la tomba del faraone Khufu (o Cheope, appunto); si narra sia stata progettata dal sacerdote ed alto funzionario Hemiunu e realizzata nel XXVI secolo a.C..

    Al suo interno, sono state scoperte tre stanze: la camera ipogea (scolpita nella roccia), la Sala della Regina e la Sala del Re.

    Come già precisato, le altre meraviglie del mondo antico non esistono più e, spesso, sono avvolte dal mito e dal mistero. Vale comunque la pena conoscerle meglio e scoprire dove si trovavano.

    I Giardini pensili di Babilonia, si sviluppavano nella città Babilonia (non lontano dall'odierna Baghdad) e sono stati creati intorno al 590 a.C., per volere del re Nabucodonosor II. Tradizionalmente però, sono attribuiti a Semiramide, regina assira. Leggenda vuole che in questi splendidi giardini si potesse cogliere ogni giorno - a dispetto del clima torrido - rose fresche.

    La monumentale Statua di Zeus a Olimpia – Grecia -, fu realizzata nel 436 a.C. da Fidia; interamente in oro e avorio era una scultura crisoelefantina (alta ben dodici metri) ed era considerata, dagli autori classici, una "grandiosa testimonianza di arte religiosa". Sempre in Grecia, sorgeva il Colosso di Rodi, una statua alta più di 30 metri dedicata al dio Elio. Si dice che si trovasse nel porto di Rodi, nel III secolo a.C.

    Ad Efeso (nell'attuale Turchia, ad una cinquantina di km da Smirne), invece, sorgeva il Tempio di Artemide, un tempio ionico realizzato, con il contributo del re lidio Creso, nel 575 a.C. o 560 a.C. circa, su una superficie di 458 200 m².

    Presso l'odierna Bodrum, si poteva, invece ammirare la magnificenza del Mausoleo di Alicarnasso, una tomba monumentale fatta costruire tra il 353 a.C. e il 350 a.C. dalla regina Artemisia per il marito e fratello Mausolo. Alcuni resti dell'opera - andata distrutta durante un terremoto - sono conservati al BritishMuseum di Londra.

    Il Faro di Alessandria, infine, sorgeva sull'isolotto di Pharos - proprio di fronte al porto di Alessandria d'Egitto - e venne definito "una delle realizzazioni più avanzate ed efficaci della tecnologia ellenistica". Innalzato negli anni tra il 300 e il 280 a.C. illuminò fino al XIV secolo la via dei mercanti.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?