Nazione di residenza del conducente
HR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      02/08/2016 - 

    Lastovo: isola meravigliosa della Croazia

    Isola di LastovoConosciuta anche con il nome italiano di Làgosta, Lastovo è una delle isole più affascinanti della Croazia e indimenticabile meta per moltissimi viaggiatori. In soli 56 km quadrati di superficie, infatti, quest'isola concentra bellezze naturali, paesi che sembrano aver dimenticato il senso del tempo e spiagge incontaminate.

    Chi è alla ricerca di un paradiso affacciato sul mare, quindi, potrà prendere in considerazione una visita a questa splendida località croata.  Raggiungere Lastovo dall'Italia è molto semplice. La scelta migliore sarà quella di atterrare all'Aeroporto di Spalato (vicinissimo a Lastovo) e ritirare un’auto a noleggio, prenotato online con TiNoleggio.

    Si tratta di una soluzione efficiente e sicura, perché permette di avere con sé un mezzo autonomo con il quale raggiungere il vicino porto, servito dalla rete di traghetti e approdare sull'isola in tutta comodità. Le calette e le spiagge più belle di Lastovo, infatti, potranno essere visitate solo in auto.

    Alla scoperta di Lastovo

    Isolette LastovoIl centro abitato più grande dell'isola è l'omonimo paese di Lastovo. Abbarbicata sulle colline rocciose e incorniciata da mare e cielo azzurri, la piccola città offre un panorama unico a chi è alla ricerca di luoghi silenziosi e ancorati a una tradizione che sembra essersi perduta in molti altri posti del mondo.

    Caffè e piccole trattorie accolgono i visitatori con le pietanze tipiche, proponendo tranquillità e ristoro in ogni periodo dell'anno. Durante la stagione estiva, però, Lastovo riscopre la propria vitalità grazie ad alcuni eventi musicali che coinvolgono la popolazione e i viaggiatori.

    Il festival delle 'Danze di Lastovo', per esempio, sarà un'occasione per scoprire e vivere l'antica tradizione folkloristica della città, sulle note di balli popolari e musica folk. Durante il mese di febbraio, invece, si tiene l'attesa festa di Pokland: si tratta di un vero e proprio carnevale locale, festeggiato con partecipazione dalla popolazione e molto apprezzato dai turisti.

    Da non perdere, infine, anche una visita alle numerose chiese della piccola cittadina, alcune delle quali risalenti al XVIII secolo e ancora avvolte dal fascino originario. La chiesa principale è dedicata ai Santi Cosimo e Damiano ed è affrescata con bellissime pitture di epoca rinascimentale. La struttura originaria, sulla quale è costruita l'attuale chiesa, era una precedente cappella cristiana risalente al V secolo.

    La posizione di Lastovo - bagnata dall'Adriatico e non lontana dalla Tremiti, ma ancora lontana dalle rotte del turismo di massa - ha contribuito alla conservazione della sua cultura e delle enormi risorse naturali del luogo.

    La natura incontaminata, la vegetazione lussureggiante, le spiagge appartate sul mare cristallino rappresentano uno dei tesori più preziosi del bacino del Mediterraneo. Proprio per preservare questa ricchezza, Lastovo è stata trasformata, insieme ad alcune isole adiacenti, in un grande parco naturale, tutto da scoprire.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?