Nazione di residenza del conducente
CL
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      02/01/2019 - 

    La mano nel deserto dell'Atacama, nel cuore del Cile

    Deserto di AtacamaBasta ritirare un'auto a noleggio all'Aeroporto di Copiapò, prenotata su TiNoleggio, per scoprire una delle zone più affascinanti di tutto il Cile, ovvero il Deserto dell'Atacama. 

    La principale attrazione del Deserto è un’imponente scultura nota con il nome di “Mano del Desierto”, che affascina da sempre, per grandezza e composizione, i turisti che giungono in questa zona da ogni parte del mondo.

    La Mano del Deserto: un'opera recente

    Mano del DesertoDurante una vacanza in questa affascinante e ampia parte del Cile, ricco di monumenti e siti archeologici presso i quali conoscere la storia e respirare la magia di questo Paese sudamericano, potrete ammirare l’immenso territorio del Deserto di Atacama, animato dalle dune di sabbia e da piccoli Canyon.

    In un punto piuttosto centrale nella lunga e arida distesa di terra, si staglia la maestosa scultura della Mano del Deserto, importante esempio di arte moderna e di storia, collocata a circa 70 km da Antofagasta. L'opera si deve alla fatica e all'ingegno di Mario Irarrázabal, uno degli esponenti più importanti della moderna arte sudamericana.

    Questa creazione, composta in ferro e cemento, venne inaugurata il 28 marzo del 1992 e nel giro di breve tempo è diventata meta agognata dai viaggiatori e turisti di tutto il mondo, che pur di vederla sfidano un deserto, quello di Atacama, che è ancora più arido della famosa Death Valley. 

    La Mano del Desierto è altissima, arriva a circa 11 metri di altezza, e si caratterizza per il fatto di raffigurare una mano, con tutte le cinque gigantesche dita distese, che sembrano fuoriuscire improvvisamente dal sottosuolo, quasi come a chiedere aiuto.

    Significato e curiosità su quest'opera

    Mano Deserto di AtacamaQuesta grandissima opera fa provare ad ogni viaggiatore diverse sensazioni. Irarrázabal ha cercato di concretizzare i sentimenti di solitudine e vulnerabilità che caratterizzano la condizione dell'uomo sottoposto a soprusi e ingiustizie. L'opera è legata a doppio filo alla recente storia cilena, in quanto è una denuncia delle violenze del regime di Pinochet. Una volta arrivati dinanzi a questa affascinante scultura, si potrebbe rimanere stupiti nel vederla ricca di “graffiti".

    Secondo un'usanza che va avanti dal momento della sua inaugurazione, i writers che si trovano a passarvi vicino, vi lasciano quasi sempre un segno tangibile del proprio passaggio. Questo, se da un lato potrebbe rendere ancora più affascinante questa scultura, d’altro canto ne rovina l’aspetto originario e muta l’aspetto stesso di questa opera d’arte.

    Gli addetti, compiono spesso delle azioni di pulizia per preservarne l'integrità e far sì che questa opera continui a risaltare in questo contesto quasi "lunare", vera bellezza del Cile.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?