Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      11/10/2018 - 

    Il Lago di Como: info e curiosità

    ComoUna delle più belle mete d'Italia è indubbiamente il lago di Como, che ha incantato nei secoli artisti e viaggiatori. Flaubert, Rossini, Verdi, Volta, Manzoni sono solo alcuni degli intellettuali che hanno legato il loro nome a questo splendido paesaggio della Lombardia.

    Se anche tu vuoi raggiungere il Lario, altro nome del Lago di Como, puoi ritirare un'auto a noleggio all'Aeroporto di Bergamo Orio al Serio, dopo averla prenotata con TiNoleggio. L'Aeroporto di Bergamo è servito quotidianamente da tantissime linee loe cost, provenienti da varie zone d'Italia e d'Europa.

    Il Lago di Como: perchè è così gettonato?

    Lago di ComoIl Lago di Como, chiamato anche "Lario", è una zona ricca di verde ideale per il relax, un'oasi di pace e tranquillità di eco internazionale. E' distante circa 50 Km da Milano ed è situato tra le province di Como e Lecco. 

    Ha una caratteristica forma a Y rovesciata e si snoda, pertanto, in 3 rami: tocca la città di Como a sud ovest, quella di Lecco a sud est e quella di Colico a nord. Di particolare fascino sono le vedute che regala a tutte le 3 città.  

    Sulle sue sponde sorgeva la colonia romana di Nova Comum, che fu fondata da Giulio Cesare nel 59 a.C. I romani vi costruirono delle suntuose ville che sono rimaste nei secoli il principale vanto della città. Le ville sono incorniciate dai borghi e dagli splendidi giardini che permettono a chi visita il Lago di calarsi in un autentico contesto naturale.

    Il “Lario” toccò gli animi sensibili e romantici degli artisti dell’800, che rimasero folgorati dal panorama suggestivo dato dalle alte montagne, ricche di vegetazione, che salgono dal lago su cui si specchiano fino a toccare il cielo. Da Goethe a Manzoni, il paesaggio ha fatto da sfondo a storie di amore vere e passionali, così come a storie di importanti tematiche sociali.

    L’area del Lago di Como è ricca di luoghi selvaggi, antiche abbazie, spiaggette dimenticate e ancora paesi antichi: si tratta di zone da scoprire che sembrano non cambiare mai.

    Le località più interessanti

    BellagioIl Lago di Como include tantissime località interessanti: in primis, bisogna citare la città di Como e quella di Lecco, ma far riferimento esclusivamente a questi due centri risulta davvero molto limitativo.

    Como e Lecco sono sicuramente le città più popolose tra quelle affacciate sul Lario, ma non vanno trascurati dei piccoli centri davvero interessanti dal punto di visita turistico e residenziale, soprattutto nella zona comasca.

    Una delle più belle località del Lago di Como è sicuramente Bellagio, situata proprio al vertice del cosiddetto Triangolo Lariano, dunque quasi completamente circondata dallo specchio d'acqua. Altrettanto ricche di fascino sono inoltre Lezzeno, Laglio e Cernobbio, solo per citarne alcune.

    A Cernobbio, ad esempio, vale la pena visitare  la cinquecentesca villa d’Este, utilizzata da Alfred Hitchcock come location film "Giardino del piacere", e la celebre Villa Erba, una delle più importanti ville italiane dell'Ottocento. 

    Di particolare interesse anche Ossuccio, famosa per la sua meravigliosa Isola Comacina, Moltrasio e Lenno, usate come set di film internazionali, come Guerre Stellari e Agente 007- Casinò Royale. 

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?