Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      08/10/2015 - 

    I numeri del Giubileo 2015: ecco quanto costerà all'Italia

    giubileo-quanto-costa-all-ItaliaMancano ormai solo 2 mesi al Giubileo 2015 che si aprirà il prossimo 8 dicembre nella Capitale.

    Un evento straordinario che, secondo le stime fatte, dovrebbe vedere l’arrivo a Roma di circa 30 milioni di persone, provenienti da ogni parte del mondo, sia come pellegrini, che come turisti. Un maxi evento che, oltre alle esigenze organizzative, si porta dietro anche una spesa non indifferente, proprio perché tutte le cose girino alla perfezione.

    Si tratta quindi di uno mettere sul piatto sia un rafforzamento dei servizi pubblici, che della pulizia delle aree dove si svolgerà l’evento, oltre a garantire costantemente un servizio di primo soccorso e naturalmente tenendo in primo piano la sicurezza. Il tutto con la collaborazione sia della Protezione Civile, che della Polizia e dei Carabinieri.

    Tutti i numeri

    I numeri della spesa sono naturalmente importanti ad iniziare da quelli relativi a pulizia e servizi igienici, che dovrebbero portare ad una spesa di circa 6 milioni di euro per il rafforzamento del servizio attuato dall’Ama, oltre che per la predisposizione di pulizie straordinarie e l’incremento delle toilette pubbliche, attualmente 12, che diventeranno 40.

    Un punto importante è anche quello della viabilità, visto che l’arrivo di così tante persone rischia di portare al collasso una viabilità che anche normalmente è vicina al limite. Lo schieramento straordinario, nei giorni del Giubileo, della Polizia Municipale dovrebbe incidere per 3 milioni di euro.

    Altre spese riguardano il primo soccorso, circa 1,5 milioni di euro destinati al rafforzamento delle squadre impegnate ed anche all’assistenza alle persone disabili che arriveranno in città, ed i transennamenti dei percorsi giubilari, che costeranno circa 330mila euro tra costo del noleggio e della posa.

    Il capitolo di spesa dei trasporti pubblici inciderà per circa 2 milioni di euro, mentre per quanto riguarda l’accoglienza dei pellegrini e la vigilanza dei luoghi dove si svolgeranno le varie manifestazioni, si spenderanno 3 milioni di euro.

    Per quanto riguarda la sicurezza, il più importante di tutto l’evento, non sono stati ancora quantificate le spese, ma sicuramente alla polizia ed ai carabinieri sarà richiesto in quel periodo un notevole sforzo, sia dal punto di vista dell’impegno degli uomini che di quello dei mezzi. Altra voce non ancora quantificata è quella relativa alle proposte culturali, in quanto anche nel bilancio comunale della capitale si tratta di una voce veramente ridotta.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?