Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      05/08/2019 - 

    Dove il mar ionio incontra l'adriatico: una vacanza a Santa Maria di Leuca

    Leuca Per i vacanzieri italiani e stranieri, una delle località da non perdere assolutamente è Santa Maria di Leuca che trova all’estremità meridionale della Puglia, proprio nel punto in cui le acque del mare Adriatico si mescolano con quelle dello Ionio.

    Per una vacanza senza problemi, una volta atterrati all’aeroporto di Brindisi i turisti possono ritirare l’auto a noleggio direttamente qui, dopo averla prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, e iniziare un viaggio tra relax ed avventura.

    Il mare e la natura di Santa Maria di Leuca

    grotte leuca Questa località, con la sua costa, è una delle perle del Mediterraneo e mette a disposizione dei visitatori due litorali diversi: quello del versante adriatico presenta delle rocce frastagliate, mentre quello ionico è caratterizzato da maggiore omogeneità e da minore altezza e distese di sabbia bianca.

    Su entrambi sono presenti delle insenature di origine carsica nelle quali si trovano delle grotte molto interessanti da visitare, con conformazione e profondità diverse una dall’altra. In alcuni casi queste caratteristiche hanno contribuito a "regalare" loro un nome simbolico; ecco così la Grotta del Diavolo, all’interno della quale si trova un grosso scoglio nella cui figura si può scorgere la testa del demone, e caratterizzata da rimbombi attribuiti dalla leggenda popolare proprio al Diavolo.

    Tra le altre grotte sono da visitare assolutamente la Grotta del Soffio, la Grotta delle Tre Porte e la Grottadel Lago. Nella prima i vari colori delle rocce interne danno vita a sfumature di colore di grande effetto, che cambiano durante il giorno per l’incidenza della luce del sole e per l’acqua cristallina.

    La seconda prende il nome dalle tre arcate naturali che possono essere oltrepassate dai visitatori, sia in barca che a nuoto, e al suo interno si trovano sia stalagmiti che stalattiti.

    Mentre per raggiungere le prime due è necessaria la barca, la Grotta del Lago si raggiunge anche via terra, passando sulla scogliera. Questa grotta è caratterizzata da correnti di acqua dolce che danno vita a fantastici giochi di colore, oltre a provocare repentini cambiamenti della temperatura dell’acqua.

    I monumenti artistici di Santa Maria di Leuca

    santuario leuca Oltre al mare e alle coste, Santa Maria di Leuca è rinomata anche per i suoi monumenti, uno dei quali, risalente al XVIII secolo, è il Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae.

    Una basilica nella quale si trovano numerosi ed interessanti affreschi, alcuni dei quali eseguiti da Francesco Saverio Mercaldi. La Madonna con Bambino che si trova sull’altare maggiore è opera di Jacopo Palma il Giovane.

    Anche il piazzale che si trova davanti alla chiesa è molto bello e offre la visione di un magnifico panorama. Da qui, in situazioni particolari, si riesce a vedere la linea di demarcazione tra le acque dello Jonio e dell’Adriatico.

    Nelle vicinanze della Basilica si trova anche la Cascata Monumentale con le sue due rampe da 296 scalini che permettono di scendere fino al vecchio porto. Nel centro del paese sono presente molte abitazioni aristocratiche di epoca ottocentesca tra le quali Villa Episcopo, Villa La Meridiana e Villa Mellacqua.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?