Nazione di residenza del conducente
HR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      03/12/2018 - 

    Cosa vedere a Stari Grad in due giorni

    Stari GardStari Grad è una graziosissima cittadina situata lungo la costa occidentale dell’isola di Lesina, a sud della Croazia. Questa caratteristica realtà vanta un centro storico molto bello, reso affascinante dal groviglio di piccoli vicoli, vivacizzati anche dai tipici locali.

    Durante una vacanza di due giorni in questa località della Dalmazia, potrete lasciarvi affascinare da varie attrazioni, assaggiare le pietanze del luogo e rilassarvi tra i paesaggi dell’isola.

    Stari Grad in due giorni, tra storia e natura

    Città Alta di Stari GradDopo aver ritirato un'auto a noleggio all'Aeroporto di Spalato, precedentemente prenotata su TiNoleggio, da dove iniziare la scoperta di Stari Grad, nota anche con il nome di Civitavecchia di Lesina?

    Questa località si trova sull'isola di Hvar e vi stupirà con la sua atmosfera tranquilla e perfetta per chiunque voglia passare un paio di giorni in totale tranquillità. La sua fondazione risale addirittura all'epoca degli antichi Greci, quando era conosciuta con il nome di Pharos.

    Nella prima giornata a Stari Grad si potrebbe cominciare la sua scoperta dal centro storico, che si caratterizza per la presenza di case tutte in pietra e per dei luoghi di culto ortodossi di ridotte dimensioni, ma decisamente affascinanti. Tuttavia, il pezzo forte del primo giorno in questa piccola città è sicuramente il Tvrdalj Castle, che venne edificata su richiesta di Petar Hektorovic, uno dei poeti croati più famosi nella storia della letteratura balcanica.

    Questo castello-fortezza è stato anche, nel corso dei secoli, un rifugio in caso di attacchi o assedi alla città e storicamente è quindi molto importante. All'interno del castello si trova anche un piccolo giardino botanico, che pur non essendo molto grande risulta comunque assai interessante.

    Cosa vedere il secondo giorno a Stari Grad?

    Centro storico di Stari GradIl secondo giorno trascorso a Stari Grad, potreste visitare la piana, che da poco meno di 10 anni è entrata a far parte del Patrimonio Unesco dell'Umanità. Il motivo di questa scelta dell'importante organismo internazionale sta nel fatto che nel corso dei secoli questa piana non ha mutato per nulla quelle anche è la propria forma. 

    Sempre in ambito naturalistico va citata la collina di Glavica, che è decisamente interessante non solo per la flora  che si può ammirare, ma anche per il panorama di cui si ha modo di godere una volta arrivati in cima.

    Da qui si può vedere nitidamente anche l'isola di Brac, altro luogo a cui vale la pena dedicare del tempo, magari in una vacanza successiva. Stari Grad è circondata da una splendida foresta di pini, che è il luogo ideale dove fare delle escursioni memorabili. In questa foresta si trovano anche delle zone con delle piccole spiagge, dove è possibile perdersi nell’immensità del mare.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?