Nazione di residenza del conducente
AT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      02/05/2016 - 

    Cosa fare nei dintorni di Vienna

    ViennaVienna è una delle città più sorprendenti d’Europa, per le sue architetture che la rendono attraente, cosmopolita e multirazziale. Spesso è stata descritta come una città algida e scostante, ma al contrario Vienna e i suoi dintorni si caratterizzano per una spettacolare varietà di paesaggi, che spaziano dalle montagne ai piccoli borghi, passando per i boschi e per le splendide vallate lambite dal Danubio.

    Il Wienerwald

    Giardino ViennaIl nostro tour parte dal polmone verde di Vienna, il Bosco Viennese. Il Wienerwald, che si estende da Klosterneuburg sino al nord di Vienna, circonda e racchiude interamente la città. Al suo interno, tra prati verdi, dolci pendii e torrenti impetuosi, potete ammirare specie protette di flora e fauna, ma anche immensi tesori culturali e artistici, tra cui castelli, abbazie e monasteri.

    Adatto per il divertimento e il benessere di grandi e piccini, il Bosco Viennese è il paradiso naturale per gli amanti del trekking e di escursioni e per fare passeggiate all’aria aperta. Durante un tour nel bosco, si può visitare l’abbazia cistercense di Heiligenkreuz. Voluta da Leopoldo III, Heiligenkreuz è la seconda abbazia più antica al mondo, dopo quella di Rein.

    Meta di pellegrinaggio e adorazione, custodisce uno dei frammenti della Vera Croce di Cristo. A poca distanza da Vienna, troviamo anche il Monastero cattolico di Klosterneuburg, fondato nel 1114 per volere di Leopoldo III di Babenberg e della moglie Agnese di Waiblingen.

    Oltre ad ospitare le ventiquattro tavole che adornavano l’altare di re Alberto II, il monastero è famoso per custodire, al suo interno, l’Altare di Verdun, considerata l’opera d’arte meglio conservata di tutto il Medioevo.

    I Castelli

    Belvedere di ViennaPer visitare comodamente la città di Vienna ed esplorarne i dintorni, si può fare riferimento all’Aeroporto internazionale di Vienna, dove è possibile ritirare un’auto a noleggio, prenotata preventivamente online su TiNoleggio.

    Visitare i dintorni di Vienna, comporta l’imbattersi in una serie impressionante di castelli e manieri, testimonianze imponenti di un antico passato imperiale. A circa un’ora di distanza da Vienna, troviamo il Castello Imperiale Schloss Hof, residenza di campagna del Principe Eugenio di Savoia e di Maria Teresa d’Austria.

    Caratterizzato dallo spettacolare giardino barocco, esteso su di una serie di ampie terrazze, il castello è impreziosito da tempietti, statue e pergolati fioriti.

    Ma non si può lasciare la capitale austriaca senza aver fatto un salto a Mayerling. Un tempo riserva di caccia di Rodolfo d’Asburgo Lorena, figlio di Sissi e dell’imperatore Francesco Giuseppe, il castello è stato in seguito trasformato in un monastero carmelitano.

    È famoso per esser stato il teatro dell’amore sventurato dell’arciduca e dell’amante Maria Vetsera, morti entrambi suicidi, la cui storia ha alimentato diversi romanzi letterari e pellicole cinematografiche.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?