Nazione di residenza del conducente
BA
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      14/07/2016 - 

    Blagaj: scenari da cartolina

    Blagaj, Monastero dei DervisciC’è una gemma preziosa immersa nel paesaggio naturalistico della regione sud-orientale della Bosnia Erzegovina. Si tratta di Blagaj, un piccolo villaggio serbo che vanta un incredibile scenario naturalistico ed è situato sulle sponde del fiume Buna.

    Il villaggio deve il suo nome al clima temperato che contraddistingue questa zona: “blaga”, infatti, significa “mite”, dovuto alla sorgente del fiume Buna che lambisce l’imponente roccia bianca. Il mix di colori del fiume, della roccia e delle case che essa incornicia, regalano un panorama di grande splendore.

    Blagaj è vicina alla città di Mostar; per questo motivo potrete raggiungerla facilmente dall'Aeroporto di Mostar, dove è possibile ritirare un’auto a noleggio, prenotata in precedenza con il pratico servizio online di TiNoleggio.

    Cosa vedere a Blagaj e dintorni

    Grotta naturale di BlagajBlagaj si presenta come un luogo incantato, che sembra essere uscito da una fiaba. Il sito turistico più famoso e più importante di questo piccolo villaggio, è certamente il Monastero dei Dervisci, che si rispecchia nelle acque del fiume Buna.

    Presso il monastero derviscio si respira tutta la tranquillità e la pace suggerita da questa struttura, considerata come una delle più emblematiche e affascinanti architetture sacre dell’Islam. L’architettura esterna risale al ‘500 ed è costruita in stile ottomano. È impreziosita, inoltre, da una pregiata cupola traforata; al suo interno, invece, potrete notare i caratteristici arredi, semplici e dai colori accesi, e i soffitti in legno.

    Vicino al monastero è situata una piccola cascata, che si riversa in un lago e una grotta naturale scavata nella roccia, che dà vita a bellissimi giochi di colore, dove l'acqua si presenta con sfumature che vanno del verde al blu. Un altro sito che merita una visita è l'antica fortezza di Blagaj, che si trova in cima alla collina che domina il villaggio. Fu la residenza di un nobile, Stjepan Vukčić e successivamente il luogo di nascita della regina della Bosnia, Katarina Kosača-Kotromanić.

    La disponibilità di un'auto vi consentirà di visitare un altro posto di enorme importanza, Ponte Vecchio di Mostar, che si trova a pochissimi chilometri di distanza dal villaggio. Costruito nel 1500, il ponte è largo 4 metri, lungo 30 alto 27 metri. È stato costruito sulle sponde del Fiume Neretva e fu, da subito, simbolo di convivenza tra culture diverse. Nel 1993, però, fu distrutto nel corso della guerra serbo-croata, per essere poi ricostruito nel 2004.

    Divenuto da allora simbolo di pace, è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, per ricordare a tutti che la convivenza pacifica tra culture e religioni diverse è possibile. Oltre al forte valore simbolico, questo ponte merita una visita perché è immerso in un paesaggio naturale dalla bellezza semplice, ma autentica, in linea con la bellezza sfoggiata da tutti i posti del circondario, inclusa Blagaj.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?