Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      26/01/2019 - 

    Alla scoperta dei Borghi Medievali del Lazio

    Borghi del Lazio Chi sceglie il Lazio per una vacanza nella maggior parte dei casi punta su Roma, la città più famosa del mondo, ricca in ogni suo angolo di monumenti e storie affascinanti, ma anche il resto della regione offre al turista la possibilità di una vacanza alla scoperta di borghi medievali e piccoli centri dove, ai resti di opere dell’epoca romana si uniscono palazzi dell’epoca rinascimentale e chiese in stile barocco.

    Una serie di borghi sparsi in tutte le provincie e che valgono una gita in diversi periodi dell’anno.

    Alatri

    Alatri Situata in provincia di Frosinone, nel pieno cuore della Ciociaria, Alatri rappresenta un perfetto connubio tra i suoi tesori medievali ed i monumenti arcaici.

    Uno dei gioielli del borgo frusinate è l’Acropoli della Civita, caratterizzata da una cinta muraria di notevole bellezza e ben conservata. Il centro storico di Alatri è di grande valore grazie alla presenza di case nobiliari e di chiese come quella di San Francesco, eretta proprio dai frati francescani a cavallo tra il XIIIesimo e il XIVesimo secolo a navata unica e con un interessante rosone nella parte alta della facciata in stile gotico e la Basilica Concattedrale di San Paolo.

    Bagnaia

    Viterbo Il borgo in provincia di Viterbo è famoso per Villa Lante il cui profilo si staglia nel panorama dei MontiCimini che incorniciano la zona.

    Realizzata su un progetto di Jacopo Barozzi da Vignola è formata da due distinte palazzine e completata da un interessantissimo giardino in stile manieristico nel quale si trovano varie fontane. Oltre alla villa meritano una visita anche altre attrazioni come la Chiesa della Madonna della porta, il Palazzo della Loggia, noto anche come Palazzo dei vescovi e la Chiesa di Santa Maria. Nella piazza principale del centro storico di Bagnaia si trova la fontana di epoca rinascimentale interamente decorata.

    Castel di Tora e il Lago del Turano

    Castel di Tora Il borgo di Castel di Tora si trova in provincia di Rieti e si affaccia sul lago di Turano. I resti della cinta muraria sono ancora visibili in parte e nel suo centro storico si trovano dei resti romani, una fortezza che risale al IX° secolo e la Chiesa di San Giovanni Evangelista con all’interno molte opere d’arte e sei altari.

    Una delle caratteristiche principali di Castel di Tora sono le sue vie strettissime con molti archi e scalinate. Nella piazza principale del borgo si può ammirare la Fontana del Tritone. Nelle sue vicinanze si trovano sia l’Eremo di San Salvatore che il borgo di Antuni, entrambi meritevoli di una visita.

    Civita di Bagno Regio

    BagnoRegio Conosciuto anche come "a città che muore", Civita di Bagno Regio si trova in provincia di Viterbo e la si raggiunge per mezzo di un ponte sospeso da quando l’erosione l’ha separata da Bagno Regio al quale era legato che si può ammirare dal belvedere.

    Situata su un colle di tufo, Civita di Bagno Regio conserva ora solo una delle cinque porte che aveva in origine e attraverso la quale si entra nel borgo per poter ammirare, nella sua piazza principale, la chiesa in stile romanico dedicata a San Donato, con un bellissimo crocifisso ligneo collocato al suo interno. Molte case sono dotate dei tipici balconcini medievali e l’insieme è molto caratteristico.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?