Nazione di residenza del conducente
RO
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Autonoleggio aeroporto Bucarest - Noleggio auto economico aeroporto Henri Coanda di Bucarest

    Aeroporto di BucarestHenri Coanda, aeroporto ufficiale di Bucarest è conosciuto anche col nome di Aeroporto di Bucarest-Otopeni.
    Un aeroporto che nasce sia per motivi di ampliamento del settore turistico ma anche per ragioni economiche, in quanto la Romania necessitava di un concreto centro di scambi internazionali nella sua capitale. Con quasi 1500 posti auto disponibili, rappresenta il punto ideale per dare il via al proprio viaggio.
    Tinoleggio si offre come uno dei migliori servizi di autonoleggio lowcost all'aeroporto di Bucarest Henrì Coanda ed in grado di garantire un continuo e rinnovato autopark, che viene messo a disposizione del viaggiatore che necessita di spostarsi di frequente.
    Per non perdere neanche un minimo particolare della vostra gita o vacanza a Bucarest, affidarsi a Tinoleggio è una scelta sicuramente saggia: provare per credere, garantiscono le migliaia di risultati positivi registrati ogni anno.

    Bucarest, il freddo fascino europeo

    BucarestBucarest è una delle località più affascinanti oltre che popolose presenti in Romania: forte di una caratterizzazione decisamente metropolitana e del vanto di rappresentare uno dei più grandi centri economici a livello internazionale.

    Il clima rintracciabile a Bucarest è sensibilmente soggetto a variazioni a seconda del periodo dell'anno in cui si è propensi a visitarla: si tratta per lo più di un territorio a sfondo continentale, che in inverno sfoggia circa -3° ed in estate tocca i 22°.
    La città è in grado di unire un approccio altamente modernizzato al processo di conservazione delle sue forti radici storiche: si tratta, infatti, di un centro urbano tipicamente ispirato alle grandi megalopoli americane con un ritmo di vita frenetico ed un continuo via-vai di gente per le strade. Ricca di negozi, centri commerciali e luoghi di svago.
    Così come accoglie i giovani, è però da sottolineare l'offerta culturale che Bucarest riserva ai turisti interessati ad un itinerario un tantino più diramato e volto alla scoperta di paesaggi, eventi importanti e mostre espositive in città.
    La Casa del Popolo, edificio imponente commissionato da Ceausescu, offre 12 piani di opulenza meritevole di essere ammirata.
    Piccole chiese in stile puro Bizantino attendono le visite dei turisti per svelare i loro misteri, il Monastero Antim, la Curtea Veche e Spiridon.
    Così come la Chiesa della Corte Antica, al cui interno è ancora possibile posare lo sguardo sugli antichi affreschi risalenti al periodo della costruzione.
    Bucarest è senz'altro una meta dalle mille sfaccettature, in grado di riservare non poche sorprese al viaggiatore in grado di apprezzarne le bellezze. Il comitato cittadino provvede ad organizzare periodicamente fiere, eventi locali ed anche sessioni di Q&A con alcuni dei principali esponenti di arte, letteratura ed affini nati e stimati nel borgo.

    Tinoleggio supporta le attività turistiche fornendo un servizio di autonoleggio economico sia in città che all'aeroporto di Bucarest Henrì Coanda, coprendo anche le zone limitrofe. Un progetto ambizioso che mira a soddisfare ogni necessità del singolo individuo.

    Festività ed eventi di Bucarest

    Città di BucarestNon a caso, Bucarest è definita come la piccola Parigi nel settore europeo opposto: discoteche, pub e locali notturni per un divertimento che coinvolge maggiormente una fetta di popolazione giovanile, ma non solo. Non mancano eventi di interesse generale, come il periodico BestFest che ogni anno rallegra la capitale con spettacoli musicali ed affini.
    Il periodo invernale risulta nuovamente quello consigliato per visitare la città non solo per il clima mite e la possibilità di godere degli stupendi paesaggi innevati locali, ma anche per approfittare delle festività dei primi giorni di Gennaio, riti attesi con ansia sia dai cittadini che dai turisti. Inoltre, il primo giorno di Dicembre viene celebrata anche qui la festa nazionale della Romania coinvolgendo balli e canti popolari oltre che veri e propri mercatini alimentari e di oggettistica varia.

    Hai bisogno di aiuto?