Nazione di residenza del conducente
NZ
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Internazionale Wellington – Prenota Ora

    Noleggio Auto Aeroporto Internazionale Wellington L’Aeroporto Internazionale di Wellington, precedentemente conosciuto come Aeroporto di Rongotai, è uno scalo aeroportuale neozelandese, situato a 5,5 km a sud-est di Wellington nell’Isola del Nord.

    L’aeroporto è gestito dal governo neozelandese ed è hub della compagnia aerea Air New Zealand

    Cosa vedere a Wellington

    Wellington Dopo essere atterrati all’Aeroporto Internazionale di Wellington e aver qui ritirato l’auto a noleggio, prenotata in precedenza grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può partire alla scoperta di Wellington.

    Questa realtà neozelandese è ricca di storia e cultura. Tra le attrazioni più belle di Wellington vi è il Museo Nazionale Te Papa che rappresenta una vera e propria opera d'arte.

    Il percorso si snoda attraverso diverse stanze che ripercorrono la storia della città, da quando era abitata dai soli indigeni fino ai giorni d'oggi. Particolare attenzione è posta verso i fenomeni naturalistici che hanno interessato la città, con macchinari che riproducono un vero terremoto: è quindi un luogo adatto sia agli adulti che ai bambini, grazie a giochi divertenti, ma con funzione didattica.

    Il centro della città è caratterizzato dal Parlamento di Wellington, sede politica della capitale. Si può fare un tour delle camere e visitare i diversi edifici che lo compongono, tra i quali la Bowen House, il Beehive ed infine la Biblioteca.

    Al suo interno sono conservate alcune delle opere d'arte simbolo del patrimonio neozelandese in cui si può osservare l'incontro tra la cultura locale e quella europea avvenuta nel corso dei secoli.

    Il territorio di Wellington è stato parte del set dove sono state effettuate le riprese del film Il Signore degli Anelli: tutti gli appassionati potranno girare lungo le strade e riconoscere i luoghi che sono stati resi celebri dal cinema americano, fino ad arrivare al Weta Workshop, lo studio di produzione del regista Peter Jackson.

    Dopo la visita ci si può fermare a mangiare in uno dei ristoranti tipici, dove gustare piatti a base di carne locale, accompagnati dalla kumara, una gustosa patata dolce indigena.

    Altri luoghi da vedere a Wellington

    Palazzo Wellington Wellington è una città particolare, perché unisce le bellezze culturali a quelle paesaggistiche e naturali. E' bagnata dal mare e numerose sono le spiagge lungo le quali si può passeggiare o fare il bagno durante la stagione estiva.

    Le coste sono caratterizzate da zone alte e rocciose intervallate da ampie baie sabbiose. Si possono ammirare diversi animali tipici della fauna locale come i leoni marini e le foche.

    La spiaggia più importante è quella di Castelpoint, il cui litorale è dominato da un pittoresco faro bianco. Nel comprensorio di Wellington si trova il Karori Wildlife Sanctuary, una riserva naturale completamente recintata per preservare le specie animali autoctone, i cui pochi esemplari sopravvivono unicamente in questo luogo.

    Visitare il parco è un'esperienza unica: si possono osservare il kiwi o la moretta della Nuova Zelanda, oltre a centinaia di piante e arbusti tipici.

    Hai bisogno di aiuto?