Nazione di residenza del conducente
NZ
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Richard Pearse – Confronta le offerte

    Noleggio Auto Aeroporto Richard Pearse L'Aeroporto Richard Pearse è intitolato ad un pioniere neozelandese del volo ed è il più importante di Timaru. Tra le compagnie aeree che vi fanno scalo si può ricordare la Air New Zeland, che garantisce i contatti con la città di Wellington.

    Cosa vedere a Timaru?

    Chiesa Timaru Dopo essere atterrati all'Aeroporto Richard Pearse e aver qui ritirato l’auto a noleggio prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio prima di partire, si può subito iniziare la scoperta di Timaru, realtà portuale della Nuova Zelanda che non è tra le mete predilette dei turisti, nonostante meriti comunque di essere visitata per alcune interessanti attrazioni che ha da offrire sotto diversi punti di vista.

    Il primo luogo che merita di essere inserito nell'itinerario alla scoperta di questa città portuale, è il SouthCanterbury Museum, che si caratterizza per l’esposizione di alcuni reperti che raccontano molto bene la storia della regione di Canterbury, di cui Timaru fa parte, da un punto di vista non solo storico, ma anche naturalistico.

    Qui si trova anche un modello dell'aereo progettato da Richard Pearse, a cui è intitolato l'aeroporto cittadino e che è stato un pioniere dell'idea del volo.

    Molto interessante anche il Maori Rock Art Center, che come si può facilmente intuire, è un luogo dedicato alla cultura dei nativi della Nuova Zelanda. Per quanti volessero saperne di più sulla storia dei Maori con riferimento alla regione di Canterbury, questo è sicuramente il luogo più adatto.

    Altri luoghi da vedere a Timaru

    Spiaggia Timaru Sempre rimanendo nell'ambito culturale, l'offerta di Timaru comprende anche l'Aigantighe Art Gallery, una galleria d'arte tra le più grandi di tutta la Nuova Zelanda.

    Qui sono conservate poco meno di 1000 opere di artisti neozelandesi, le quali vanno a coprire un arco temporale di ben 400 anni.

    Alcune curiosità su questo edificio: il suo nome deriva dal gaelico e letteralmente significa "a casa", mentre esternamente vi è un piccolo giardino dove si trovano delle interessanti sculture e in cui ci si può riposare dopo aver visitato la galleria.

    Timaru, come praticamente ogni realtà della Nuova Zelanda, ha molto da offrire anche da un punto di vista naturalistico.

    Tra i tanti luoghi che in città meritano di essere visitati si possono citare i Giardini Botanici, vero e proprio fiore all'occhiello della città: qui si possono fare delle rilassanti passeggiate tra laghetti artificiali e ammirare piante che non si possono trovare in nessuna altra parte del mondo.

    Hai bisogno di aiuto?