TiNoleggio / Noleggio auto / India / Pune Aeroporto (PNQ)

Noleggio Auto Aeroporto di Pune – Prezzi Low Cost

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
04/12/2022
10:00
A
06/12/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Noleggio Auto Aeroporto di Pune L'Aeroporto di Pune è stato aperto per la prima volta i voli nel lontano 1939 ed oggi è uno degli scali più importanti tra quelli della realtà indiana. Tra le compagnie aeree che vi operano si possono ricordare SpiceJet e Air India.

Cosa vedere durante una vacanza a Pune?

Pune Dopo essere atterrati all'Aeroporto di Pune e aver espletato tutte le formalità necessarie per poter ritirare l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può subito iniziare la scoperta di questa affascinante realtà indiana.

La prima tappa potrebbe essere il Tempio di Shinde Chatri, che si trova in una posizione defilata rispetto al centro della città. Questo tempio è dedicato a una importante figura storica dell'India della seconda metà del 1700 ed è intitolato ad una importante divinità indiana.

Il tempio è molto interessante perché è un mix di storia e religione, e anche la sua struttura architettonica risulta assolutamente pregevole.

La seconda tappa del proprio viaggio a Pune potrebbe essere quello che senza dubbio è il polo museale più importante tra quelli presenti in questa città: il Museo Dinkar Gangadhar Kelkar. Il nome del museo fa subito capire quel che si potrà scoprire ed ammirare al suo interno.

Il polo museale è infatti dedicato interamente a Dinkar Gangadhar Kelkar, una delle figure culturalmente più importanti di tutta l'India grazie alle sue poesie. Questo poeta nel corso della sua vita collezionò qualcosa come 20 mila oggetti tradizionali indiani, i quali oggi sono esposti in questo museo, insieme ad alcuni originali dei suoi scritti.

Altri luoghi da visitare a Pune

Palazzo Pune Tra le altre attrazioni che meritano sicuramente di essere inserite nel proprio itinerario a Pune, va citato il Palazzo Aga Khan, che venne edificato sul finire del 1800 e che deve molta della sua fama al fatto di essere stato uno dei luoghi in cui Ghandi, il padre della nazione indiana, venne tenuto prigioniero: ciò avvenne nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

L'interno del palazzo è emozionante, perché vi sono due statue che ricordano la moglie di Ghandi ed un suo fidato consigliere che morirono nel corso della prigionia. Infine, altro luogo imperdibile per chi vuole cogliere l'essenza di Pune, è il Tempio di Parvati, che non solo è il più risalente di tutta la città, ma che consente, visto che è collocato su una collina che si erge a 600 metri sopra la città, di godere di una vista panoramica indimenticabile, che vale la fatica del dover salire 103 scalini per arrivare in cima.