Nazione di residenza del conducente
GE
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Internazionale di Tbilisi – Scopri il risparmio

    Noleggio Auto Aeroporto Tbilisi L'Aeroporto Internazionale di Tbilisi, capitale della Georgia, è stato costruito nel 1952 secondo i dettami architettonici sovietici e ha subito lavori di ammodernamento a partire dal 1990. Tra le compagnie che vi operano si possono ricordare Lufthansa e la Qatar Airways tra le compagnie aeree più famose.

    Cosa vedere a Tbilisi

    Torre Orologio Tbilisi Dopo essere atterrati all'Aeroporto Internazionale di Tbilisi e aver qui provveduto a ritirare l’auto anoleggio precedentemente prenotata su TiNoleggio, si può subito iniziare la scoperta della capitale della Georgia.

    Il primo luogo da visitare è sicuramente la Città Vecchia, che gli abitanti chiamano solitamente Cala. La manutenzione di questa zona lascia decisamente a desiderare, ma nonostante questo è una delle zone più affascinanti della città, dove si trovano anche edifici risalenti al 1800.

    Parlando dei simboli più importanti della città, va menzionata la Torre dell'Orologio, il quale ha una forma decisamente originale, che ad alcuni potrà quasi ricordare il mondo delle fiabe.

    Dopo aver ammirato la Città Vecchia, si torna alla modernità con il Ponte della Pace, che è uno dei fiori all'occhiello di quella Georgia che guarda al futuro. La struttura di questa costruzione, alla cui creazione hanno partecipato anche architetti italiani, è in vetro e in acciaio, il che contribuisce senza dubbio a renderla molto affascinante.

    Attraversato il Ponte della Pace si arriva al Parco di Rike, che pur non essendo il più bello della città, è comunque piacevole per la presenza di fontane dalle forme assai diverse, e anche per la possibilità di assaggiare i prodotti tipici di questa realtà.

    Altri luoghi da vedere a Tbilisi

    Ponte Tbilisi Tbilisi ha molto da offrire anche a chi ama visitare i luoghi di culto. Sono infatti davvero tante le chiese che si possono visitare in città, anche se va detto che molte sono state costruite recentemente e non poteva essere altrimenti, considerando i 70 anni in cui la Georgia è stata sottoposta al dominio dell'Unione Sovietica.

    Nonostante questo, un tour per le chiese di Tbilisi è un qualcosa che vale la pena fare. Tbilisi ha anche una discreta offerta museale, anche se non ai livelli delle realtà dell'Europa Occidentale.

    Tra i poli museali che vale la pena menzionare e che quindi bisogna inserire nel proprio itinerario, va citato il Museo Nazionale Georgiano, che consente di fare un viaggio molto interessante alla scoperta di alcuni aspetti della storia della Georgia.

    Altro polo museale che merita di essere visitato è il Museo delle Auto, che fornisce una prospettiva molto originale da cui viene raccontata la storia nazionale.

    Hai bisogno di aiuto?