Nazione di residenza del conducente
CL
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Temuco

    Noleggio Auto TemucoTemuco è il capoluogo della regione diAraucania, nella parte centro meridionale del Cile. La cittadina venne fondata nel 1881 da Manuel Recabarren, quando cominciò ad essere impiegata per la sua posizione vantaggiosa. La distanza che la divide dalla capitale Santiago è di 675 km.

    La città è situata al centro di un'ampia zona protetta, nella Valle di Araucania, e alle sue porte si apre il Monumento Naturale di Cerro Nielol. La popolazione è in massima parte formata da coloni di origine spagnola e tedesca, mentre i dintorni sono abitati da nutriti nuclei di indigeni Mapuche, detti anche Araucani.

    Per visitare la città e la sua regione, il metodo migliore è noleggiare un'auto con il comodo servizio di TiNoleggio, per poi ritirarla presso l'Aeroporto internazionale di Temuco, situato a 20 km dal centro urbano.

    Il fascino di Temuco

    Monumento di TemucoTemuco ha saputo porre in evidenza la figura di Pablo Neruda, che visse in città nel periodo compreso tra il 1906 ed il 1920. A lui è stato dedicato sia il Museo Nazionale delle Ferrovie, recante una vastissima collezione di treni, sia un percorso che ripercorre le tracce del poeta.

    Quest'ultimo è il prodotto di una ricerca sulla vita e sul rapporto di Pablo Neruda con la città di Temuco e con i suoi dintorni, evidenziandone l'intreccio tra la poetica e l'ambiente. Il poeta trascorse buona parte della sua giovinezza qui, poiché il padre lavorava presso le Ferrovie del Cile.

    Dopo una visita ai principali edifici religiosi della città, quali la Chiesa Cattedrale, moderna ma ricca d'atmosfera, la Chiesa di San Francesco e quella del Perpetuo Soccorso, è possibile dedicarsi alla gastronomia locale, con una visita ai principali ristorantini ed enoteche che a centinaia affollano la città.

    Da non perdere è il monumento naturale del Cerro Nielol, un'area estesa su 89 ettari e recante numerosi sentieri che si inerpicano fin sul colle che domina la città, offrendo una vista impagabile. Località sciistiche e paesaggi unici al mondo circondano l'area urbana e puntellano la straordinaria natura andina. La regione ospita alcuni dei parchi nazionali più interessanti del Cile, tra cui il parco del Conguillio, che si estende intorno al Vulcano Llaima.

    Vi sono, inoltre, anche il Parco nazionale Huerquehue ed il Parco di Villaricca, che presenta il vulcano omonimo e le numerose sorgenti termali che hanno dato il via ad uno sviluppo edilizio molto attento alla natura circostante, con spa, resort e centri termali. Interessantissima anche la zona d'influenza Mapuche, con i villaggi tipici che offrono un turismo di tipo etnico, al fine di mettere in evidenza la cultura e le tradizioni delle popolazioni indigene.

    Hai bisogno di aiuto?