Nazione di residenza del conducente
BO
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto El Alto

    Noleggio Auto Aeroporto El AltoIncastonata in una grande vallata, tra gli alti monti Illampu e Illimani, che sono perennemente innevati, si trova quella che viene definita la capitale più alta del mondo: La Paz. Questa città della Bolivia si trova a più di 3.500 mt di altezza, in uno scenario paesaggistico di grande fascino.

    È servita dall’Aeroporto Internazionale El Alto, sito anch’esso a circa 4.000 mt. Si tratta di uno degli scali più alti del mondo, distante circa 14 Km da La Paz. L’Aeroporto Internazionale El Alto è ricco di servizi utili ai passeggeri e fornisce la possibilità, attraverso le diverse compagnie aeree che vi fanno scalo, di raggiungere varie città.

    Per scoprire le bellezze di La Paz in totale libertà, è consigliato ritirare un'auto a noleggio direttamente presso l’Aeroporto Internazionale El Alto, dopo averla prenotata su TiNoleggio.

    La Paz: scopriamo la capitale più alta del mondo

    Palazzo del Governo a La PazPur non essendo la Capitale della Bolivia, Nuestra Senora de La Paz rappresenta la seconda città più importane di questo Stato ed è sede del governo, dei poteri legislativi ed esecutivi boliviani. Il centro storico della città è detto "Casco Colonial", con le sue pittoresche stradine avvolte da edifici coloniali, risalenti al XVI e XVII secolo.

    Qui si trova la centralissima "Plaza Murillo", sulla quale si affacciano alcuni tra gli edifici simbolo della città, tra i quali il "Palacio de Gobierno", dove occasionalmente risiede il presidente boliviano Evo Morales, e la "Catedral Metropolitana Nuestra Señora de La Paz", edificata nel 1835 in stile neoclassico: curiosa al suo interno la navata decisamente più bassa rispetto all'entrata principale.

    La strada forse più europea della città è "Calle Jaén", ricchissima di musei, come, ad esempio, il "Museo del Litoral" incentrato sulla guerra del 1884 durante la quale La Paz perse ogni accesso sul mare, e il "Museo dell'Oro" che conserva reperti della misteriosa civiltà tiwanaku.

    A proposito, a 50 km da La Paz, ci sono le misteriose e spettacolari "Rovine di Tiwanaku": le loro costruzioni monolitiche che rasentano la perfezione hanno portato molti ad attribuirle a civiltà aliene, altri addirittura a giganti.

    Nella vicina "Calle Ingavi" si trova l'interessantissimo "Museo Nacional de Etnografia y Folklore" sulla storia della città e dell'intero Stato boliviano. 

    Imperdibili sono poi i "miradores", terrazze panoramiche molto caratteristiche: vi sono, ad esempio, il bohémien "Mirador el Montículo" e il "Mirador Killi Killi", da cui la vista sul panorama andino è spettacolare.

    A nord di "El Prado", strada moderna ricca di grattacieli, si trova "Calle Sagarnaga", la zona più suggestiva e affascinante di La Paz: qui potrete ammirare la chiesa più antica della città, la "Basilica di San Francisco", risalente al 1548, che sfoggia un caratteristico stile barocco andino e presenta all'interno i coloratissimi altari, tipici del Sud America.

    Tra questa e il "Museo della Coca" (le cui foglie sono masticate dai boliviani per combattere i malesseri derivanti dall'altitudine), si trova l'indigena "Linares", la strada dove potrete imbattervi negli stregoni, vestiti di nero, che passeggiano tra le caratteristiche botteghe e vendono amuleti e pozioni magiche.

    Qui sorge anche l'ancestrale "Mercado de Las Brujas", dove si possono trovare prodotti curativi, erbe medicinali e talismani, e si può assistere a riti magici della tradizione aymara. Poco lontano, si trova lo storico "Mercado Lanza", inconfondibile con i suoi colori e profumi andini.

    Hai bisogno di aiuto?