Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      15/05/2019 - 

    5 cose da vedere ad Amsterdam

    Amsterdam Amsterdam è una delle capitali europee più gettonate dai viaggiatori. Scopriamo insieme quali sono le 5 cose da vedere assolutamente una volta arrivati nella città olandese.

    Le prime cose da vedere durante un viaggio ad Amsterdam

    Piazza Dam Dopo essere atterrati all'Aeroporto Schiphol di Amsterdam e aver qui ritirato una auto a noleggio prenotata su TiNoleggio prima della partenza, ci si può subito dedicare alla scoperta dei luoghi che meritano di essere inseriti ai primi posti del proprio itinerario in città.

    Sicuramente al primo posto va messa Piazza Dam, che è non solo la piazza più importante della città, ma uno dei suoi simboli più noti al mondo. Il suo nome deriva da una diga che venne costruita sul finire del 1200 e se oggi è uno dei luoghi simbolo della "movida cittadina”, vi è stato un tempo in cui era luogo adibito alle esecuzioni capitali e in cui hanno preso il via manifestazioni e rivolte che hanno segnato la storia della città e dell'Olanda.

    Camminando per Piazza Dam ci si imbatterà ad un certo punto nel Palazzo Reale, l'edificio più importante di tutta la piazza stessa. Nel corso di una vacanza ad Amsterdam ci si renderà conto del perché la città è conosciuta anche come "la Venezia del Nord". Questo dipende dal fatto che Amsterdam è stata costruita tutta sulle isolette strappate al fiume Amstel: parliamo di una città in cui si contano qualcosa come 170 canali e il risultato è una sorta di labirinto assai affascinante.

    I musei di Amsterdam e i luoghi della memoria

    Museo Van Gogh Amsterdam mette in campo una grande offerta da un punto di vista culturale e uno dei suoi punti di forza sono i musei che i viaggiatori possono visitare.

    Il più famoso è sicuramente il Museo Van Gogh che è stato inaugurato all'inizio degli anni '70 del secolo scorso e precisamente al 1973. Qui si può davvero scoprire fino in fondo Van Gogh e la sua arte: il museo si struttura su 3 piani e oltre ai dipinti dell'artista si possono ammirare anche opere di pittori suoi contemporanei.

    Sempre parlando di musei, merita di essere visitato anche il Rijksmuseum, che sarebbe riduttivo ritenere interessante soltanto per la presenza di opere di artisti del calibro di Rembrandt e Vermeer. Questo è infatti il museo d'arte più importante non solo della città, ma d'Olanda.

    Infine, tra le 5 cose da vedere assolutamente ad Amsterdam, va citata la Casa di Anna Frank, che è il luogo dove la giovane si rifugiò e visse nel corso dell'occupazione nazista, prima di essere scoperta e trovare successivamente la morte nei campi di sterminio. Questo luogo è imprescindibile per chi vuole preservare la memoria di quanto accadde e per chi sente forte la necessità di vedere un luogo che storicamente ed emotivamente non può certo lasciare indifferenti.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?