Nazione di residenza del conducente
US
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto New Bedford

    Noleggio Auto Aeroporto New BedfordNew Bedford, situata nel Massachusetts, è la città dei musei, attraverso i quali è possibile conoscere storie diverse e tutte appassionanti. Per i bambini, questa città è una sorta di parco giochi a cielo aperto, per via dei numerosi artisti di strada e giocolieri che animano le strade del centro storico, ricco di edifici dell'800.

    La storia di New Bedford

    New BedfordNew Bedford sorge su un territorio dove, prima della sua fondazione, avvenuta nel ‘700, si trovava uno stanziamento di nativi americani della tribù dei Wampanoag. Oggi è una città che ama esaltare la cultura. Lo stesso Melville, nel suo celeberrimo romanzo "Moby Dick", parlò della presenza di "un'arte onnipotente" che dominava questa città, collocata nei pressi nella contea di Bristol.

    Per raggiungerla, si può fare riferimento all’Aeroporto New Bedford Regional, che ha un traffico annuale di circa 45 mila viaggiatori ed è anche sede di una scuola di volo per l'aviazione scientifica della Bridgewater State University.

    Le compagnie che lo servono sono quella regionale della Cape Air e quelle interstatali della Tailwind Air Service e della Nantucket Airlines. I servizi presenti in aeroporto riguardano quelli di ristorazione, pare molto raffinati. C'è anche parco giochi-museo dedicato ai bambini e ai ragazzi appassionati di aerei e di volo.

    Una volta atterrati presso questo scalo, potrete ritirare l’auto a noleggio che avrete prenotato, prima della partenza, con il comodo servizio online di TiNoleggio: grazie all’auto potrete recarvi nelle zone più interessanti della città, a cominciare dal centro storico.

    Tra i tanti musei da visitare in città c'è il New Bedford Museum of Glass, dove vengono esposte solo opere antiche e moderne, realizzate interamente o in parte di vetro. Queste sono la prova della fiorente industria che vedeva nelle fabbriche di vetro del Washington Mountain e del Pairpoint un importante centro di produzione anche artistica.

    Il museo di Rotch-Jones-Duff House and Garden Museum racconta, invece, la storia della città attraverso i giardini e le attività economiche che si sono succedute negli ultimi 150 anni. Lo stesso edificio ha grande valenza storica, in stile deliziosamente coloniale.

    Una delle attività del passato, che caratterizzavano l'economia locale, è quella delle caccia alle balene a cui è dedicato il New Bedford Whaling National Historical Park, istituito nel 1996 e nel quale si racconta anche la costruzione della ferrovia sotterranea e del lungo mare, sul quale oggi si può passeggiare amabilmente osservando la tutta la costa.

    Vi consigliamo di visitare anche la Seamen's Bethel, una cappella famosa in tutto il mondo per essere dedicata all'attività dei balenieri. Ogni volta che una baleniera attraccava al porto, i naviganti non mancavano di venire a fare una visita. Infine, il Fire Museum, è interamente dedicato al lavoro dei pompieri e alle loro "autobotti" e attrezzature d'epoca.

    Per il divertimento di bambini e adulti, non può mancare una visita al Buttonwood Park Zoo, il giardino zoologico dove si possono vedere da vicino animali da tutto il mondo, compresi gli elefanti.

    Hai bisogno di aiuto?