Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Baltimora-Washington

    L’Aeroporto Internazionale di Baltimora-Washington Thurgood Marshall si trova nel Maryland ed è ubicato a soli 11 km a sud di Baltimora. Dista solo 48 km anche da Washington e quindi viene utilizzato anche per raggiungere la capitale.

    Svolge la funzione di hub per la Southwest Ailines, una delle principali compagnie aeree statunitensi, ed è intitolato al primo afroamericano che fu chiamato a far parte della Corte Suprema degli USA ed era originario proprio della città del Maryland.

    In totale, in questo aeroporto, che è il maggiore dei tre in funzione nella zona di Baltimora, operano 10 compagnie, sia statunitensi che estere, garantendo collegamenti interni ed internazionali. Nell’aeroporto sono presenti varie aree dedicate sia alla ristorazione che all’attesa, con un’area dedicata i giochi per ragazzi. Grazie alla posizione strategica dell’aeroporto e alla possibilità di ritirare direttamente presso lo stesso un’auto a noleggio, prenotata prima della partenza sul sito TiNoleggio, è possibile raggiungere in fretta la città per iniziarne la scoperta.

    Baltimora Aeroporto

    Baltimora: luoghi d’interesse

    Dopo l’atterraggio all'Aeroporto Internazionale di Baltimora-Washington Thurgood Marshall ed il ritiro dell’autoa noleggio l’inizio della visita di Baltimora, città con la maggiore popolazione dello stato - più di 600mila abitanti - può partire con una visita al Baltimore Visitor Center dove si possono ottenere informazioni riguardo ai maggiori luoghi di interesse sia storici che artistici e culturali.

    Successivamente, si può proseguire con una visita al porto interno, l’Inner Harbor, che un tempo rappresentava l’area portuale della città e poi convertito in attrazione turistica grazie alla presenza di numerosi negozi e punti di ristoro. Qui si trovano anche un museo galleggiante, l’Historic ShipsinBaltimore, conosciuto anche come Maritime Museum, in cui si possono ammirare 4 navi militari di varie epoche, dalla metà del XIX secolo sino agli anni 80 del secolo scorso, e un faro.

    Tra queste navi spiccano la USS Constellation, una fregata risalente al periodo della guerra civile americana, e il sottomarino Torsk. Invece, il faro Knoll Lighthouse è posto in posizione rialzata e si trova a poca distanza dalle navi. All’interno del porto si può, nei mesi della bella stagione, ascoltare uno dei concerti che si tengono al MecuPavilion.

    Utilizzando il servizio di noleggio auto dall’aeroporto di Baltimora-Washington si può raggiungere un altro edificio molto interessante di Baltimora, il World Trade Center: di forma pentagonale è alto 123 metri, ciò gli assicura il record di altezza mondiale per edifici di questo tipo. Al 27esimo piano si trova un osservatorio che permette una interessantissima vista panoramica sulla città e sui dintorni.

    Nello stesso edificio si può osservare anche un memoriale che ricorda l’attacco, avvenuto l’11 settembre 2001. Molto interessante ed apprezzata è anche la struttura sportiva nella quale giocano le loro gare interne gli Orioles della lega professionistica di baseball. L’Orioles Park at Camden Yards, con il suo stile retrò classic, è considerato uno dei migliori per questo sport ed è inserito molto bene, dal punto di vista dell’architettura, nel quartiere che lo ospita.

    Visitor Center
    World Trade Center

    Baltimora: arte e cultura

    Grazie alla possibilità di usufruire del noleggio auto al Baltimora Aeroporto si ha la possibilità di scoprire anche l’offerta culturale della città, rimanendo stupiti di quanto sia vasta. Presso il Maryland Science Center si possono svolgere delle attività interattive ed "hands on", in modo da entrare in contatto con la paleontologia, l’astronomia e il corpo umano, oltre che guardare dei filmati emozionanti sul grande schermo del teatro IMAX.

    Un museo particolarmente adatto a chi viaggia con bambini è il National Aquarium che ospita moltissime specie diverse di creature marine, osservabili tramite diversi tour per ammirare squali, delfini, foche, pesci angelo, pulcinelle del mare, tartarughe, meduse grandi e piccole, granchi, razze, polipi, anguille e delfini dal naso a bottiglia.

    Grazie all’autonoleggio dall’aeroporto di Baltimora si può visitare anche l’American Visionary Art Museum nel quale sono custodite opere veramente particolari, concepite e realizzate utilizzando materiali di tutti i tipi, anche di riciclo, con i quali gli artisti hanno dato vita a lavori straordinari.

    Altri musei da visitare sono il Baltimore & Ohio Railroad Museum nel quale sono ospitate collezioni ferroviarie che risalgono anche alla nascita delle ferrovie USA, e molte documentazioni cartacee e oggetti riguardanti questa attività; inoltre, si ha la possibilità di effettuare un tour in treno.

    L’Edgar Allan Poe House & Museum, che si trova nelle vicinanze dell’Inner Harbor, è dedicato al celebre scrittore originario del vicino stato della Virginia, che visse e morì proprio in città. Molto bella è anche la Walters Art Gallery nella quale si possono ammirare oggetti sia dell’arte classica greca che di quella romana, oltre ad oggettistica proveniente dalla Cina e dall’Asia sud-orientale e manufatti in argento di epoca bizantina.

    National Aquarium
    Hai bisogno di aiuto?