Nazione di residenza del conducente
PL
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Danzica

    Noleggio Auto Aeroporto DanzicaAvete mai sentito parlare di Danzica? Se non ne avete mai sentito parlare, dovrete subito rimediare. Perché Gdańsk, nome in lingua originaria di Danzica, è la perla polacca adagiata lungo le coste meridionali del Mar Baltico.

    Visitare Gdańsk può diventare un'esperienza esaltante ed emozionante, da vivere a 360°. La sesta città più grande della Polonia, può essere raggiunta per mezzo dell'Aeroporto di Lech Wałęsa, dove è possibile ritirare un’auto a noleggio, precedentemente prenotata con TiNoleggio. L’aeroporto è piccolo, ma è servito da tante linee aeree che la collegano con la maggior parte delle città europee.

    Cosa vedere a Gdańsk?

    Castello di DanzicaAntico porto della Lega Anseatica, posta sulla confluenza del fiume Motlawa con il fiume Vistola, Danzica offre notevoli. La città, capoluogo del voivodato della Pomerania, si origina da un curioso agglomerato urbano, costituito dall'antica Gdynia, un borgo di pescatori, da Sopot, una delle località marittime più rinomate dell'intera Polonia e da una serie di piccole frazioni che, tutte insieme, formano la cosiddetta "Tripla Città".

    Durante una vacanza in questa città, meritano una visita la Ulica Długa e Długi Targ, rispettivamente la Strada Lunga e la Piazza del Mercato Lungo, che costituiscono il nucleo primordiale di Danzica e sono parti integranti dell'antico tragitto reale percorso dai sovrani per accedere alle vie della città.

    Lungo tale percorso ci si può imbattere in raffinati palazzi d'epoca, come la Corte della Confraternita di San Giorgio, la Casa d'Oro e la Corte di Artù, oltre a poter rilassarsi presso le numerose caffetterie, bar e ristoranti. La Corte di Re Artù è di sicuro uno dei palazzi più belli di Gdańsk. Si tratta della dimora di Re Artù nella città anseatica: la residenza conserva ancora arredi, oggetti preziosi e l'architettura primordiale, riportati all'antico splendore grazie a una sapiente opera di restauro.

    In un caratteristico stile a metà tra il fiammingo e il rinascimentale, il municipio di Gdańsk è uno degli edifici più iconici della città. Posto lungo la Strada Reale, il municipio ospita al suo interno il Museo Storico ed è impreziosito dalla monumentale Torre alta 82 metri, con in cima la statua di "Sigismondo II Augusto".

    Di particolare interesse è il Castello di Malbork, situato appena fuori gli stretti confini di Danzica. Questa struttura è una tappa obbligata anche perché esso è considerato il più stupefacente maniero in mattoni del mondo intero, tanto da essere Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco dal 1997.

    Infine, non perdete la fantastica Fontana di Nettuno, progettata da Abraham van den Blocke, che si trova in Długi Targ, nei pressi della Corte di Re Artù. Famosi i suoi scenografici getti d'acqua, spruzzati dalle teste di leoni da cui è sormontata.

    Hai bisogno di aiuto?