Nazione di residenza del conducente
EG
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto Aeroporto Il Cairo - scegli il risparmio

    Noleggio auto Aeroporto Il CairoL’Aeroporto Internazionale del Cairo si trova a circa 15 Km dal centro della città de Il Cairo ed è il secondo scalo più trafficato del continente africano, secondo solo all’Aeroporto di Johannesburg.

    Più di 65 compagnie aeree si servono di questo scalo, in quanto la sua posizione a metà tra l'Africa, l'Europa e il Medio Oriente lo rendono molto appetibile come hub.

    Nel 2008, vi hanno transitato 14.360.175 passeggeri (con un incremento del 14,2% rispetto all'anno precedente). È strutturato in tre edifici terminal più uno dedicato esclusivamente al cargo e la 4 pista è in costruzione.

    I fantastici ritrovamenti del Cairo

    Il CairoAll'aeroporto Internazionale del Cairo è possibile ritirare l'autoa noleggio che preventivamente si è scelta e prenotata prima di partire sul portale TiNoleggio.

    Un servizio vantaggioso, molto conveniente, semplice da usare, che ti propone tante soluzioni tra le quali scegliere e che soprattutto, arrivati in aeroporto, ti consente di ritirare l'auto molto velocemente, senza perdere tempo in attese e moduli da compilare.

    Grazie all’auto a noleggio potrete raggiungere il Cairo, la città più grande dell'Africa e anche una delle più antiche, visto che la sua fondazione risale all'epoca dei Faraoni.

    La bellezza e la grande presenza di testimonianze e reperti di una città così antica e ricca di storia e tradizioni, lasciano senza fiato e riempiono gli occhi.

    La prima tappa è al Museo Egizio che riporta all'epoca dei Faraoni e fa rivivere quel tempo come si fosse dentro un film di ambientazione.

    Naturalmente è la maschera d'oro del faraone Tutankhamon ad attrarre con il suo fascino e la sua forza magnetica ogni sguardo e ogni attenzione distogliendola da qualsiasi altro oggetto.

    Il fascino delle piramidi egizie

    Piramidi egizieLa zona antica del Cairo, dove un tempo si ergeva Babilonia, è ricca di edifici religiosi che testimoniano la presenza di così tante religioni che si sono succedute o hanno convissuto su questa terra.

    A pochi chilometri dal Cairo si possono ammirare le famose piramidi egizie, quella di Cheope, la più alta delle 3, di Chefren e di Micerino, che sorgono nella Necropoli di Giza, l'unica delle sette meraviglie ancora in piedi, e il complesso megalitico più grande al mondo.

    Tornando in città, ancora più maestoso, ma naturalmente meno suggestivo, è la Torre del Cairo, alta 187 metri è sicuramente, dopo le piramidi, il monumento più famoso d'Egitto.

    Sulla sommità della cittadella svetta invece la Moschea di Alabastro, che grazie alla sua posizione è il primo edificio a scorgersi avvicinandosi alla città.

    La parte vecchia del Cairo è chiamata Quartiere Copto ed è uno dei pochi luoghi simbolo della cristianità egiziana, dove si dice si siano rifugiati Giuseppe, Maria e Gesù nel loro esilio in terra egiziana.

    Hai bisogno di aiuto?